05 November 2008

Anteprima: Yamaha XJ6

Ecco la nuova proposta di Yamaha per scoprire il mondo delle naked. La XJ6 adotta un motore quattro cilindri 600cc derivato da quello della FZ6, messo a punto per erogare una coppia corposa ai regimi bassi e medi.

Anteprima: yamaha xj6




Il propulsore 600 cc, sviluppato ex-novo e derivato da quello di FZ6, ha uno schema a 4 cilindri in linea con 4 valvole per cilindro. La testa è stata rivista e i condotti di aspirazione sono stati ridisegnati. Nuovo anche il profilo degli alberi a camme e i pistoni forgiati in alluminio. L'alimentazione è affidata ad un sistema d'iniezione bidirezionale a 4 ugelli.

Per quanto riguarda la ciclistica, il telaio ha una struttura a diamante, con una inclinazione del canotto dei sterzo di 26°, valore che, sulla carta, assicura una maneggevolezza eccezionale. Il forcellone è in acciaio. La forcella è tradizionale, con steli da 41mm.

Il sistema frenante anteriore è composto da una coppia di dischi da 298 mm, morsi da pinze a due pistoncini. Il disco posteriore è da 245 mm.

La strumantazione, dal design rinnovato, è multifunzione, mentre il manubrio è regolabile su due posizioni.

La XJ6 sarà disponibile in tre colorazioni: Cloudy White, Extreme Yellow, Midnight Black. Le prima consegne inizieranno a dicembre, con un prezzo indicativo di 6.000 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA