di Beppe Cucco - 04 ottobre 2019

Ecco la nuova Benelli Leoncino 800

Una foto che arriva dall’oriente ci mostra le linee della nuova Benelli Leoncino 800 2020. La vedremo al Salone di Milano?

1/19

Lo scorso anno al Salone di Milano Benelli aveva mostrato il concept della Leoncino 800. La versione definitiva di quella moto era attesa per Eicma 2019, ma ecco che un mesetto prima dell'inzio del Salone di Milano dall’oriente arriva una foto spia che ci mostra il look della nuova scrambler di 754 cc della Casa pesarese.

Dalla foto si nota che, se così sarà, la moto definitiva mantiene le linee del concept, ma si differenzia per alcuni dettagli. Cambiano, ad esempio, la sella e il manubrio e troviamo un piccolo cupolino aggiuntivo. Anche i cerchi sono differenti. Non più a raggi come sul prototipo, ma a razze. Possiamo immaginare però che i cerchi a raggi resteranno disponibili come optional o, come succede sulla sorella minore di 500 cc, andranno ad equipaggiare una più avventurosa versione “Trail”. Sparisce anche la forcella Marzocchi vista sul concept, per lasciare il posto ad un’unità sempre a steli rovesciati (potrebbero essere da 50 mm) ma senza marchio. Ciò lascia pensare si tratti di una forcella di produzione interna Benelli. Per quanto riguarda i freni troviamo doppio disco anteriore con pinza radiale Brembo a 4 pistoncini marchiata Benelli e disco singolo posteriore con pinza a 1 pistoncino; l’ABS sarà di serie.

Per quanto riguarda il motore la nuova Benelli Leoncino 800 sarà spinta dal bicilindrico parallelo di 754 cc raffreddato a liquido che già equipaggia la 752 S. Si tratta di un propulsore in grado di erogare una potenza massima di 76,2 CV a 8.500 giri/min., con un picco di coppia di 67 Nm a 6.500 giri/min.

Non ci resta che aspettare il Salone di Milano per saperne di più sulla nuova Benelli Leoncino 800.

1/18 Benelli Leoncino 800 Concept
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli