di Beppe Cucco
- 12 March 2020

Android auto arriva sulle... moto!

A partire dall’estate il software sarà installato sulle strumentazioni delle Harley-Davidson della gamma Touring, CVO e Trike 2021. Chi ha già il Boom! Box GTS sulla propria moto potrà fare un aggiornamento per sfruttare le potenzialità di Android Auto

1/23

La tecnologia fa passi da gigante anche nel settore delle due ruote. Grazie a una recente collaborazione tra Google e Harley-Davidson, Android Auto sarà supportata su tutte le moto di Milwaukee della gamma Touring equipaggiate con il sistema di infotainment Boom! Box GTS (già compatibile anche con Apple CarPlay). Harley-Davidson è la prima azienda motociclistica a rendere disponibile Android Auto sul sistema di infotainment di bordo di una propria moto. La Casa prevede inoltre di rendere disponibile Android Auto anche per i sistemi Boom! Box GTS già presenti sulle moto tramite un aggiornamento software. I Boom! Box GTS con Adndroid Auto saranno di serie dall'estate 2020 su tutte le moto della gamma Touring, CVO e Trike m.y. 2021.

Attraverso Android Auto sarà possibile accedere alle App installate sul proprio smartphone tramite il Boom! Box GTS connesso via cavo al proprio cellulare. Tra le applicazioni disponibili a bordo della moto Google Maps, Google Assistant, Amazon Music, Waze… Oltre a ciò verranno visualizzate sul display della moto le notifiche relative a chiamate, mail e messaggi.

I proprietari di un’Harley-Davidson già equipaggiata di Boom! Box GTS potranno aggiornare la strumentazione per abilitare Android Auto in autonomia via software, oppure rivolgersi ad un rivenditore Harley-Davidson autorizzato.

1/22

Harley-Davidson Road Glide Limited 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli