07 December 2013

Andrea Antonelli ricordato con “Un 8 di solidarietà”

Melandri, Fabrizio, Corsi, Pasini, Lupino: sono questi alcuni dei nomi importanti che domenica 8 dicembre, sul circuito di Viterbo, si sfideranno in gara (coi kart e le miniGP) in ricordo del giovane scomparso a Mosca. Il ricavato sarà devoluto ad Alessia Polita e a Sofia De Barros

Andrea antonelli ricordato con “un 8 di solidarietà”

Ne è trascorso di tempo da quel maledetto 21 luglio 2013. Quel giorno, tra la pioggia e i cordoli bagnati di Mosca, durante una gara del Mondiale Supersport, se n’è andato Andrea Antonelli. Da allora non sono mancati i momenti per ricordarlo, a partire dalla vittoria di Christian Gamarino che, sul gradino più alto del podio della Superstock 600, a Silverstone ha dedicato la vittoria al compagno di squadra. Un 8 di solidarietà, la manifestazione benefica che avrà luogo sul circuito internazionale di Viterbo l’8 dicembre, vuole proprio ricordare Andrea grazie alla pista e ai motori di go kart e MiniGP.

L’AFFETTO DEI PILOTI
Organizzato dalla Onlus Ant8Supporters ed il Motoclub Spoleto in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana, l’evento conterà sulla partecipazione di numerosi piloti del Motomondiale, della Superbike e del motocross come Marco Melandri, Michel Fabrizio, Mattia Pasini, Simone Corsi e Alex Lupino, solo per citarne alcuni. Oltre alle sfide in pista ci sarà anche tanta musica e spettacoli che allieteranno la giornata. Il ricavato sarà devoluto ad Alessia Polita, che, in occasione della scomparsa di Andrea, aveva espresso tutto il suo dolore e la sua rabbia e a Sofia De Barros, la bambina colpita da leucodistrofia metacromatica e in cura con le cellule staminali.

 

Per i biglietti cliccate qui

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA