AMA SX 2016: a Dungey e Savatgy l'ultima gara; Webb e M. Stewart campioni 250

Cooper Webb (Yamaha) e Malcolm Stewart conquistano, rispettivamente, i titoli della 250 West e della 250 East, mentre in 450 Ken Roczen (Suzuki) getta al vento la vittoria, consegnandola il campione 2016. La pioggia devasta il tracciato di Las Vegas, mettendo in serie difficoltà i piloti per un finale al cardiopalma. Ecco i video highlights e le foto, oltre ai risultati di gara e alle classifiche di Campionato finali

Arrivederci al 2017

Dopo 17 round l’AMA Supercross 2016 tira giù la saracinesca; e lo fa andando in scena, per l’ultima volta, con due gare particolari, caratterizzate dal maltempo. Il tracciato di Las Vegas è martoriato dalla pioggia, la quale impedisce il regolare svolgimento della manche: i piloti guidano sulle uova, ma spesso non basta e finiscono per trovarsi per terra in mezzo al fango (qui le foto). Scene, insomma, molto rare per l’AMA Supercross. Vince chi riesce a mantenere il sangue più freddo e chi riesce a commettere meno errori, cioè Ryan Dungey (KTM) e Joey Savatgy (Kawasaki).

Con la gara del Nevada si chiude l'AMA SX 2016, un campionato forse meno combattuto del solito, con la vittoria di Dungey che a un certo punto è parsa "inevitabile".
Cliccate qui per rivivere la stagione nei nostri articoli, nei video o nelle gallery. Qui sotto il programma del 2017.

450: Dungey chiude in bellezza (grazie anche ad un pulsante magico....)

Non poteva che chiudersi con una vittoria la pazzesca stagione 2016 di Ryan Dungey. Già incoronato Campione della 450, l’americano è il migliore a scattare dal cancelletto di partenza; una volta creato un buon margine sugli avversari, gestisce la gara, ma si fa raggiungere da Ken Roczen (Suzuki), il quale lo sorpassa e si mette in testa al main event. La felicità dura poco per il tedesco, perché poco dopo incappa in una caduta a causa del terreno assai scivoloso. Dungey non riesce a schivare la RM-Z 450 dell’avversario e ci finisce addosso, cappottandosi a sua volta in avanti. I due perdono qualche secondo, ma la KTM (dotata del pulsante d’avviamento) riparte subito, mentre la Suzuki (rimasta fedele alla pedivella) parte solo dopo qualche scalciata, facendo perdere ulteriore tempo a Roczen. Ryan scappa e nessuno riesce più a prenderlo, Ken rientra ai box per un problema meccanico, così come Marvin Musquin (KTM). Salgono sul podio Jason Anderson (Husqvarna) ed Eli Tomac (Kawasaki).

250: West ed East insieme per il gran finale

Le regole impongono che le due classi della 250 debbano correre insieme l’ultimo round stagionale. A spuntarla è un ottimo Joey Savatgy (Kawasaki), super concentrato e veloce quanto basta per vincere il main event. Molto bene anche Zach Osborne (Husqvarna), 2° a soli 6”. Malcolm Stewart (Honda) si aggiudica il titolo della 250 East grazie al 3° posto nel main event davanti all’avversario diretto Aaron Plessinger (Yamaha). Cooper Webb (Yamaha) blinda il titolo per un soffio: l’americano vince per 1 solo punto grazie all’11° posto di manche.

AMA Supercross 2016, Las Vegas – classifica main event 450

AMA Supercross 2016, Las Vegas – classifica Campionato 450

AMA Supercross 2016, Las Vegas – classifica main event 250

AMA Supercross 2016, Las Vegas – classifica Campionato 250 West

AMA Supercross 2016, Las Vegas – classifica Campionato 250 East

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA