SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

AMA SX 2015, Detroit: Tomac e Bogle al top con Geico Honda

Eli l’extraterrestre è tornato. Ryan Dungey (KTM), leader di Campionato, chiude 2° e allunga in Campionato su Trey Canard (Honda HRC), mentre Cole Seely (Honda HRC) sale sul 3° gradino del podio. In 250 Bogle recupera punti a Marvin Musquin (KTM), finito 2°

Ama sx 2015, detroit: tomac e bogle al top con geico honda

Il 12° round dell’AMA Supercross va in scena nel fantastico palazzetto di Detroit, il Ford Field Stadium. Il percorso è caratterizzato da un singolare ferro di cavallo in mezzo alle tribune, sottraendo posti a sedere per il pubblico ma offrendo altresì uno spettacolo senza paragoni. Il migliore ad esprimersi sul tracciato della cittadina americana è Eli Tomac (GEICO Honda), più veloce del leader della classifica generale Ryan Dungey (Red Bull KTM), costretto ad interrompere la serie vincente iniziata un mese fa ad Atlanta 2. Tomac dà pieno sfogo al proprio talento, guidando in modo fluido, stiloso ed estremamente veloce tra salti, whoops, table top e curve a gomito, senza mai commettere un errore nel main event. Dungey, dal canto suo, si accontenta volentieri della seconda posizione, vista la situazione generale di Campionato: Ken Roczen (Suzuki RCH) out per infortunio, Trey Canard (Honda HRC) impossibilitato a correre nel main event di Detroit per un incidente durante la qualifica con Jake Weimer (Monster Energy Kawasaki), che gli procura una frattura al braccio, Cole Seely (Honda HRC) non sempre costante nei risultati. Ora Dungey vanta 67 punti di vantaggio su Canard nella generale, 77 su Tomac e 91 su Seely. L’americano della KTM sembra possa dormire sonni tranquilli, ma la storia dell’AMA insegna che nulla si vince prima dell’ultima bandiera a scacchi, tante sono le insidie dei tracciati indoor. Positiva anche la performance di Cole Seely, che sta prendendo confidenza con il podio della 450 dopo qualche apparizione lo scorso anno nella categoria regina. Se ad inizio Campionato il titolo di “rookie of the year” sembrava spettare al suo avversario in 250 Jason Anderson (Rokstar Energy Husqvarna), nelle ultime gare ci siamo convinti del contrario: Seely sta dando prova di avere grande talento e la determinazione giusta per stare nelle posizioni che contano. Prima di proseguire con la lettura, vi consigliamo di sfogliare la gallery e guardare il video highlights.

 

 

250: bogle recupera, musquin non molla

Avvincente la sfida tra le “piccole” 250 4T, con Justin Bogle (GEICO Honda), Campione in carica della Costa Est, all’attacco e Marvin Masquin (Red Bull KTM) costretto a difendersi con un’emozionante rimonta dopo una partenza sbagliata. Bogle guida la gara dalla prima all’ultima curva, imponendo un ritmo nettamente superiore rispetto a quello messo in mostra dai suoi avversari. Grande prestazione anche per Joey Savatgy, che riporta la sua Kawasaki sul podio dopo una serie di gare un po’ sottotono. Non ancora pienamente in forma Jeremy Martin (Yamaha), dolorante dal weekend di Indianapolis. Ecco le classifiche.

 

Ama supercross 450, detroit: classifica main event

  1. Eli Tomac (Honda)
  2. Ryan Dungey (KTM)
  3. Cole Seely (Honda)
  4. Chad Reed (Kawsaki)
  5. Davi Millsaps (Kawasaki)
  6. Josh Grant (Kawasaki)
  7. Broc Tickle (Suzuki)
  8. Blake Baggett (Suzuki)
  9. Andrew Short (KTM)
  10. Justin Brayton (KTM)

 

Ama supercross 450: classifica di campionato

  1. Ryan Dungey 271
  2. Trey Canard 204
  3. Eli Tomac 194
  4. Cole Seely 180
  5. Chad Reed 170
  6. Ken Roczen 156
  7. Blake Baggett 154
  8. Jason Anderson 145
  9. Andrew Short 136
  10. Broc Tickle 134

 

Ama supercross 250 est, detroit: classifica main event

  1. Justin Bogle (Honda)
  2. Marvin Musquin (KTM)
  3. Joey Savatgy (Kawasaki)
  4. Jeremy Martin (Yamaha)
  5. Anthony Rodriguez (Yamaha)
  6. Colt Nichols (Honda)
  7. Kyle Cunninghan (Honda)
  8. Mitchell Oldenburg (Yamaha)
  9. Jimmy Decotis (Honda)
  10. Jace Owen (Honda)

 

Ama supercross 250 est: classifica di campionato

  1. Marvin Musquin 144
  2. Justin Bogle 131
  3. Jeremy Martin 103
  4. Joey Savatgy 93
  5. RJ Hampshire 84
  6. Jimmy Decotis 69
  7. Anthony Rodriguez 68
  8. Kyle Peters 65
  9. Martin Davalos 63
  10. Vince Friese 58

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA