AMA SX 2015, Indy: Dungey e Musquin vincono e puntano al titolo

Il Lucas Oil Stadium ospita l’11° round del massimo Campionato off road indoor. In 450 il leader della classifica generale vince a mani basse davanti ai piloti Honda HRC Cole Seely e Trey Canard. In 250 Musquin (KTM) stacca Justin Bogle (GEICO Honda) di oltre 20”

Ama sx 2015, indy: dungey e musquin vincono e puntano al titolo

Terza vittoria consecutiva di Ryan Dungey (Red Bull KTM) nell’AMA Supercross 2015. L’americano approfitta dell’infortunio di Ken Roczen (Suzuki RCH) e dei risultati tentennanti di Trey Canard (Honda HRC) e Eli Tomac (GEICO Honda) per allungare in Campionato. Il grande periodo di forma che sta attraversando Dungey, su di morale anche per la partenza di Ryan Villopoto (Monster Energy Kawasaki KRT) per il Mondiale Motocross, giova sui suoi risultati. Prima di leggere l’analisi dell’11° round del Torneo gustatevi il video highlights del main event 450.

 

 

Dungey al top, seely cresce

Come si evince dal video, Dungey è sempre uno dei migliori dietro il cancelletto. Al Lucas Oil Stadium di Indianapolis, la star KTM gira 2° alla prima curva dietro al “solito” Andrew Short (KTM BTO Motorsport), che quest’anno ci sta deliziando con partenze a razzo per poi lasciare ai big della specialità il comando della gara. E così è: già dopo due curve Dungey mette le ruote davanti a Short e fa ritmo. Cole Seely (Honda HRC) ci mette meno di un giro a sopravanzare Short e a mettersi all’inseguimento di Dungey. Ma la volpe arancione (con tanto di abbigliamento FOX) è già fuggita. Intanto nelle retrovie inizia la rimonta di Trey Canard dopo una partenza sottotono, che giro dopo giro arriva fino alla terza piazza. Eli Tomac si stende e dice addio alla top 10.

Dungey vince a mani basse a Indianapolis, consolidando la prima posizione in Campionato e avvicinandosi sempre più alla conquista dell’ambito titolo. Cole Seely termina 2°, sua migliore prestazione stagionale all’esordio in 450. Ennesimo podio di Trey Canard, che approfitta dell’11° posto di Tomac per tirare un respiro di sollievo. Ken Roczen potrebbe rientrare tra 2 gare.

 

250: musquin fa 4 su 5

Inarrestabile l’ascesa di Marvin Musquin (Red Bull KTM) nella classe 250 Costa Est, che nella notte di Indianapolis porta a casa la quarta vittoria stagionale su cinque gare disputate (l’unica volta che non ha vinto ha chiuso 2°). Il francese della KTM stacca tutti di oltre 20” grazie ad un primo giro analogo a quello di Dungey in 450 e alla caduta del suo avversario diretto Justin Bogle (GEICO Honda), che riesce lo stesso a salire sul 2° gradino del podio. Uno sfortunato Jeremy Martin (Yamaha), terzo in Campionato, non riesce a qualificarsi per il main event a causa di una caduta alla fine delle whoops nella manche di qualifica. Caduta anche per Martin Davalos (Rokstar Energy Husqvarna) mentre era nelle primissime posizioni del main event dopo aver conquistato l’holeshot. A salire sul 3° gradino del podio è così Rj Hampshire (GEICO Honda), sempre più veloce gara dopo gara. Ecco il video highlights del main event 250.

 

 

Ama supercross 2015, indianapolis: classifica main event 450

  1. Ryan Dungey (KTM)
  2. Cole Seely (HON)
  3. Trey Canard (HON)
  4. Weston Peick (YAM)
  5. David Millsaps (KAW)
  6. Andrew Short (KTM)
  7. Joshua Grant (KAW)
  8. Broc Tickle (SUZ)
  9. Chad Reed (KAW)
  10. Jacob Weimer (KAW)

 

Ama supercross 2015: classifica di campionato 450

  1. Ryan Dungey 249 punti
  2. Trey Canard 204
  3. Eli Tomac 169
  4. Cole Seely 160
  5. Ken Roczen 156
  6. Chad Reed 152
  7. Jason Anderson 144
  8. Blake Baggett 141
  9. Andrew Short 124
  10. Broc Tickle 120

 

Ama supercross 2015, indianapolis: classifica main event 250 est

  1. Marvin Musquin (KTM)
  2. Justin Bogle (HON)
  3. Rj Hampshire (HON)
  4. Jordon Smith (HON)
  5. Kyle Cunningham (HON)
  6. James Decotis (HON)
  7. Kyle Peters (HON)
  8. Colt Nichols (HON)
  9. Vince Friese (HON)
  10. Jace Owen (HON)

 

Ama supercross 2015: classifica di campionato 250

  1. Marvin Musquin 122 punti
  2. Justin Bogle 106
  3. Jeremy Martin 85
  4. Rj Hampshire 74
  5. Joaey Savatgy 73
  6. Martin Davalos 62
  7. Vince Friese 58
  8. James Decotis 57
  9. Kyle Peters 57
  10. Anthony Rodriguez 52

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA