AMA Supercross 2011: nel sesto round, a Houston, è doppietta della Honda

Nel sesto round dell’AMA Supercross 2011, a Houston, è cominciata la Lites della Costa Est, vinta da Justin Barcia sulla Honda 250. Trey Canard ha vinto nella Suprcross con la Honda. Villopoto è tornato primo in classifica.

Ama supercross 2011: nel sesto round, a houston, è doppietta della honda

Houston (STATI UNITI) – Per il sesto round, il campionato AMA Supercross ha cambiato costa, spostandosi su quella orientale, dove si è disputata la prima gara della East Regional Lites. Protagonista dell’evento è stato Trey Canard, che si è aggiudicato la vittoria nella Classe Supercross con la Honda 450, mentre, il più forte dell’entrata in scena della Lites Est è stato Justin Barcia, sulla Honda 250. Fra le novità di questo appuntamento, Ken Roczen ha debuttato nella Supercross in sella a una KTM 350.

 

LITES EAST Nella prima qualifica, Justin Barcia ha mostrato subito i muscoli, partendo in testa e mettendosi alle spalle Malcolm Stewart e Nico Izzi. Barcia ha vinto la manche, seguito da Malcom Stewart, che ha concluso secondo e niente affatto male per essere un debuttante fra i professionisti, e da Nico Izzi, terzo. Più indietro sono arrivati Blake Wharton e Baggett, che è caduto quando si sono abbassati i cancelli, ma è riuscito a terminare nono.

Nel secondo heat è stato Darryn Durham ad imporsi al via, precedendo Dean Wilson e Jason Anderson. Wilson non si è fatto sopraffare, ha aperto il gas, cercando tutto il tempo di inserirsi sul primo. Ci è riuscito e ha preso la testa, andando a vincere, seguito da PJ Larsen, che ha passato Durham, finito terzo.

Al momento della gara, il main event, Dean Wilson ha preso il comando, davanti a Justin Barcia. Dopo la holeshot sono caduti diversi piloti, facendo da tappo al resto della fila. Barcia si è fatto sotto al secondo giro ed è riuscito ad inserirsi su Wilson, passando in testa. Wilson, però, ha avuto la risposta pronta e ha ripreso il comando, in pochissimo tempo. Da quel momento è cominciata una bagarre spettacolare in cui ha avuto la meglio Barcia, che ha sorpassato nuovamente il pilota della Kawasaki e si è tenuto la prima posizione sino al traguardo. Wilson ha difeso la piazza d’onore, mentre alle sue spalle si è fatto avanti Blake Wharton seguito da Ryan Sipes, Nico Izzi, Ian Trettel, Jason Anderson, Blake Baggett e Alex Martin. Mentre Barcia e Wilson continuavano a battagliare, Wharton riduceva il suo distacco; purtroppo a Wharton non è andata molto bene, perché è finito per terra alla penultima tornata. Justin Barcia ha vinto, seguito da Dean Wilson, Blake Baggett, Ryan Sipes, che è caduto al penultimo giro, ma si è rialzato subito.

 

SUPERCROSS Ryan Dungey centra la holeshot nella prima qualifica della Supercross. Dietro di lui si piazzano Andrew Short, Brett Metcalfe, Trey Canard e Kevin Windham. Dungey ha vinto, seguito da Andrew Short, Trey Canard, Brett Metcalfe, Kevin Windham, Davi Millsaps, Tommy Hahne e Chris Blose.

Nel secondo heat è stato Kyle Regal a scattare in testa, seguito da James Stewart che ha preso il comando dopo poche curve. Si sono schierati dalla terza posizione Chad Reed, Mike Alessi, Ivan Tedesco. Ken Roczen era sesto e Ryan Villopoto ottavo. Superata la metà dei giri previsti per la qualifica, Stewart aveva un vantaggio abbondante, Regal era secondo e Reed terzo. Villopoto era riuscito a recuperare sino alla quarta piazza, precedendo Tedesco, Alessi e Roczen. Reed e Villopoto sono riusciti a superare Regal. Villopoto, a quel punto, ha cominciato a tallonare l’australiano. Stewart ha vinto, Reed ha concluso secondo e Villopoyo terzo. Dal quarto in poi sono arrivati Regal, Tedesco e Roczen che ha superaro Alessi.

La partenza della gara è stata di quelle con il botto, nel vero senso della parola,perché si è assistito ad una caduta di gruppo, per cui sono rimasti a terra James Stewart, Chad Reed, Justin Brayton e Ryan Villopoto. Kevin Windham ha preso la prima posizione, mettendosi dietro Davi Millsaps, Brett Metcalfe, Trey Canard, Ryan Dungey, Andrew Short, Jason Thomas e Ken Roczen. Ryan Villopoto era 12esimo, James Stewart 15esimo, Chad Reed 17esimo, Justin Brayton 19esimo. Nell’arco di cinque giri, Kevin Windham ha accumulato 4” di vantaggio su Trey Canard. Seguivano Davi Millsaps, Ryan Dungey e Metcalfe. Alla sesta tornata, James Stewart stava recuperando, ma ha urtato Jason Thomas ed è finito a terra, mentre Villopoto risaliva. Anche Windham è caduto in malo modo ed è stato costretto a ritirarsi, lasciando la via libera per la prima posizione a Trey Canard. Ryan Dungey, a quel punto, si è trovato secondo, Davi Millsaps terzo, poi Brett Metcalfe, Ryan Villopoto, Short, Roczen e Reed, Stewart era 16esimo. Mancavano poche tornate alla conclusione, quando Dungey ha preso Canard, che ha sbagliato più volte e lo ha lasciato avvicinare. Due giri prima del termine, Dungey si è fatto sotto ed è passato, ma Canard ha avuto la risposta pronta e ha ripreso il comando. Villopoto, nel frattempo, è riuscito a risalire sino al terzo posto. Trey Canard ha vinto la sua prima gara nella classe Supercross 450, resistendo alle insidie di Dungey, che ha fatto di tutto per passare all’ultima curva, ma non ci è riuscito. Villopoto ha concluso terzo, ma si è ripreso la prima posizione in classifica. Millsaps ha tagliato il traguardo quarto, seguito nell’ordine da Short, Reed, Roczen, Tedesco, Alessi. Stewart è andato malissimo e ha fatto solo 15esimo.

 

 

MONSTER ENERGY AMA SUPERCROSS

Reliant Park – HOUSTON, TX

ROUND 6 di 17 – 12 Febbraio 2011

 

Lites Results

 

1. J Barcia

2. D. Wilson

3. B. Baggett

4. R. Sipes

5. I. Trettel

6. B. Wharton

7. J. Anderson

8. L. Vincent

9. M. Lemoine

10. A. Martin

11. C. Gosselaar

12. S. Rife

13. G. Audette

14. M. Stewart

15. N. Izzi

16. A. Catanzaro

17. T. Futrell

18. P. Larsen

19. L. Lilbarger

20. D. Durham

 

 

 

SX Class Results

1. T. Canard

2. R. Dungey

3. R. Villopoto

4. D. Millsaps

5. A. Short

6. C. Reed

7. K. Roczen

8. B. Metcalfe

9. I. Tedesco

10. M. Alessi

11. T. Hahn

12. N. Wey

13. J. Brayton

14. W. Peick

15. J. Stewart

16. K. Regal

17. V. Friese

18. C. Blose

19. K. Windham

20. J. Thomas

 

Supercross Class Season Standings

1.     Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki – 132

2.     James Stewart, Haines City, Fla., Yamaha – 123

3.     Trey Canard, Shawnee, Okla., Honda – 112

4.     Chad Reed, Tampa, Fla., Honda – 105

5.     Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki – 101

6.     Andrew Short, Smithville, Texas, KTM – 80

7.     Brett Metcalfe, Lake Elsinore, Calif., Suzuki – 80

8.     Justin Brayton, Cornelius, N.C, Yamaha – 65

9.     Davi Millsaps, Carlsbad, Calif., Yamaha – 62

10.   Kevin Windham, Centreville, Miss., Honda – 61

 

Supercross Lites Class Eastern Regional Season Standings

1.     Justin Barcia, Ochlocknee, Ga., Honda – 25

2.     Dean Wilson, Menifee, Calif., Kawasaki – 22

3.     Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Kawasaki – 20

4.     Ryan Sipes, Ekron, Ky., Yamaha – 18

5.     Ian Trettel, Lake Elsinore, Calif., Suzuki – 16

6.     Blake Wharton, Aubrey, Texas, Honda – 15

7.     Jason Anderson, Edgewood, N.M., Suzuki – 14

8.     Lance Vincent, Youngsville, La., Honda – 13

9.     Matt Lemoine, Collinsville, Texas, Kawasaki – 12

10.   Alex Martin, Millville, Minn., Honda – 11

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA