SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

AMA Motocross 2013: James Stewart torna alla vittoria

Nella nona prova del National USA succede di tutto: James Stewart torna al successo, Dungey recupera punti su Villopoto e Roczen perde la testa della classifica a favore di Tomac

Ama motocross 2013: james stewart torna alla vittoria

A tre gare dalla conclusione del campionato ecco la giornata che rivoluziona la classifica. Primo successo stagionale per James Stewart che mancava dal gradino più alto del podio da parecchio tempo nell’outdoor, mentre i leader di classifica, Villopoto nella 450 e Roczen nella 250, devono fare i conti con una giornata no contraddistinta da spettacolari cadute, risoltesi fortunatamente senza conseguenze.

 

FINALMENTE STEWART
Il pilota della Suzuki conquista la prima vittoria di manche della stagione e anche l’assoluta grazie al terzo posto della seconda manche. Un successo che era nell’aria dopo il secondo posto di Red Bud ma che senza errori da parte di Villopoto e Dungey sarebbe stato difficile da cogliere. Alla vittoria di Stewart si contrappone il peggior risultato dall’inizio del campionato di Villopoto, dovuto più che altro a una spettacolare caduta nelle prime fasi di gara 1 e a una brutta partenza in gara 2. Il pilota della Kawasaki se la cava con un sesto e un quarto posto concedendo qualche punto a Dungey, vincitore di gara 2 ma solo quindi in avvio complice un piccolo errore. La classifica vede ora Dungey a -34 da Villopoto a tre gare dal termine.

 

SORPASSO TOMAC
Se Villopoto nonostante la caduta riesce a mantenere la testa della classifica, non si può dire lo stesso di Roczen. Il tedesco della KTM purtroppo si deve ritirare in gara 1 dopo una rovinosa caduta che al momento lo ha lasciato frastornato. Fortunatamente nulla di grave, anche se il secondo botto (dopo quello altrettanto spettacolare nelle prove) poteva aver lasciato qualche segno più che altro nella testa del pilota. A smentire subito ogni conseguenza il buon secondo posto in gara 2, dov’era al comando prima di essere superato da Tomac. Per il pilota Honda giornata trionfale, doppietta e sorpasso in classifica che ora guida con un buon margine. Staremo a vedere se Roczen riuscirà a ribaltare nuovamente la classifica a suo favore. Sul podio si rivede Marvin Musquin, che nonostante due quarti posti porta a casa un secondo assoluto.

 

AMA Motoross 450 Millville

1.James Stewart – SUZ – 1/3

2.Trey Canard – HON – 2/2

3.Ryan Dungey – KTM – 5/1

4.Justin Barcia – HON – 3/5

5.Ryan Villopoto – KAW – 6/4

6.Andrew Short – KTM – 7/8

7.Mike Alessi – SUZ – 11/6

8.Chad Reed – HON – 10/7

9.Jake Weimer – KAW – 9/9

10.Broc Tickle – SUZ – 8/10

 

AMA Motocross 250 Millville

1.Eli Tomac – HON – 1/1

2.Marvin Musquin – KTM – 4/4

3.Jason Anderson – SUZ – 3/5

4.Jeremy Martin – YAM – 2/7

5.Blake Baggett – KAW – 6/3

6.Justin Bogle – HON – 5/6

7.Wil Hahn – HON – 8/8

8.Justin Hill – KAW – 7/11

9.Ken Roczen – KTM – DNF/2

10.Zach Osborne – HON – 11/9

 

 

Classifica Campionato 450

1.Ryan Villopoto – 413

2.Ryan Dungey – 379

3.Justin Barcia – 307

4.James Stewart – 269

5.Trey Canard – 263

6.Mike Alessi – 195

7.Andrew Short – 191

8.Jake Weimer – 184

9.Broc Tickle – 183

10.Josh Grant – 176

 

Classifica Campionato 250

1.Eli Tomac – 405

2.Ken Roczen – 378

3.Marvin Musquin – 334

4.Blake Baggett – 295

5.Zach Osborne – 261

6.Jason Anderson – 238

7.Justin Bogle – 209

8.Jeremy Martin – 207

9.Kyle Cunningham – 183

10.Cooper Webb – 170

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA