AKO, 3 ruote elettrico da 240 km/h e 300 km di autonomia

Spostando il volante l'intero trike scende in piega come una moto. Il 3 ruote AKO è spinto da un motore elettrico e per la sicurezza dei passeggeri ci sono airbag e cinture a 4 punti

1/21

AKO Trike

1 di 3

AKO è una startup con sede a Vilnius, in Lituania, che si occupa di progettare veicoli innovativi. La loro ultima creazione è AKO Trike, un curioso veicolo a tre ruote spinto da un motore elettrico e dotato di un meccanismo in grado di far scendere in piega il veicolo in curva.

L'AKO Trike sfoggia quello che sembra essere un “semplice” volante con il suo piantone di sterzo. Come ci si aspetta, alle basse velocità girando il volante girano anche le ruote. Ma a differenza del classico impianto di sterzo di un’auto qui c’è di più. A velocità più elevate spostando il volante a destra o sinistra l'intero trike scende in piega come una moto, fino ai 30° di inclinazione massima. Questo meccanismo è stato progettato dal team AKO ed è attualmente in attesa di brevetto.

1/21

AKO Trike

Il Trike è spinto da motore elettrico che agisce direttamente sulla singola ruota posteriore tramite un albero di trasmissione, altra caratteristica raramente vista su questi tipi di veicoli elettrici, che solitamente sfruttano una cinghia. Questo propulsore è in grado di erogare una potenza massima di 200 kW, con un picco di coppia di 600 Nm, la velocità massima è di circa 240 km/h (probabilmente verrà limitata via software). Ad alimentare il motore troviamo una batteria da 26kWh, che dovrebbe fornire un’autonomia di 300 km.

Il veicolo è in grado di ospitare due passeggeri, uno davanti e uno dietro, e per la loro sicurezza ci saranno airbag frontali laterali e cinture di sicurezza a quattro punti. 500 kg il peso complessivo del veicolo.

1/21

AKO Trike

Al momento AKO Trike è in fase prototipale, ma l’Azienda rende noto che non manca molto all’arrivo sul mercato della versione definitiva, il suo prezzo dovrebbe aggirarsi tra i 20 e i 25.000 euro.

1/11

AKO Trike

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA