di Beppe Cucco - 22 novembre 2019

Airbag obbligatorio anche nel CIV

A partire dalla stagione 2020 del Campionato Italiano Velocità i piloti di tutte le categorie (Moto3, SBK, SS600, SS300 e Premoto3) saranno obbligati ad indossare l’airbag all’interno delle tute. Kit pista in omaggio per i piloti dell'entry class dell’ELF CIV

1/33

A partire dalla prossima stagione del Campionato Italiano Velocità sarà obbligatorio in tutte le categorie (Moto3, SBK, SS600, SS300 e Premoto3) l’airbag all’interno delle tute. Si tratta di una novità assoluta per quanto riguarda i Campionati nazionali, visto che ad oggi soltanto nel Motomondiale e nella Red Bull Rookies Cup era stato introdotto un provvedimento simile. Una scelta dettata dalla volontà della FMI di alzare i livelli di sicurezza, grazie anche alla collaborazione con aziende come Alpinestars e Vircos che forniranno gratuitamente ai piloti della Premoto3 il materiale. Nella stagione 2020, infatti, i piloti dell'entry class dell’ELF CIV riceveranno in omaggio un kit pista composto da guanti, stivali e airbag Tech-Air (forniti da Alpinestars) e tuta Vircos.

Simone Folgori, Responsabile ELF CIV: “Quello dell’airbag obbligatorio in tutte le categorie è un provvedimento indispensabile per rendere tutti ancora meno esposti ai rischi di uno sport come il nostro. Il tema della sicurezza è per noi centrale e siamo contenti di poterlo affrontare in questo modo, contando sul supporto di importanti aziende come Alpinestars e Vircos, da anni partner del Campionato. Ancor più importante poi è lo sforzo che abbiamo deciso di fare per dare l’airbag e non solo a tutti i giovani piloti della Premoto3 in maniera gratuita. La sicurezza e la possibilità di alleggerire i costi di una stagione per i giovani piloti e le loro famiglie sono elementi imprescindibili”.

Aldo De Agnoi, Titolare Vircos: “L’obbligo dell’utilizzo di sistemi airbag per tutte le categorie del CIV mette in risalto, con un’azione concreta, quanto la sicurezza sia un tema centrale per il campionato nazionale italiano. Il CIV si dimostra ancora una volta all’avanguardia, applicando una normativa sino ad ora in vigore solo nel motomondiale e nella Red Bull Rookies Cup. A questo si aggiunge un regolamento tecnico a 360 gradi riguardante l’abbigliamento dei piloti (tute, airbag, guanti e stivali) volto ad incrementare ulteriormente il livello di sicurezza. Siamo davvero felici di poter contribuire attivamente in questo senso, in collaborazione con Alpinestars ed FMI, aiutando i ragazzi della premoto3 CIV. Non vediamo l'ora di iniziare!

1/23 CIV 2019, Mugello: le foto
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli