Action camera: 7 modelli a confronto

Rese famose dalla GoPro, le videocamerine portatili sono ormai un must per tutti i motociclisti. I ragazzi di Motociclismo FUORIstrada hanno confrontato i modelli più diffusi (Contour, Drift, GoPro, JVC, Oregon Scientific, AEE e Sony) per aiutarci nella scelta

Action camera: 7 modelli a confronto

Per conservare il ricordo di un bel giro in moto, si tratti di una pistata, un’endurata o un itinerario turistico, non c’è niente di meglio che registrare un video - ed ecco perché le action cam, le telecamerine portatili, stanno avendo un successo incredibile. Compatte, resistenti e con un’ottima resa video sono ormai nostre compagne inseparabili, e molti costruttori hanno lanciato il loro modello, ognuno con costi e caratteristiche differenti (ne abbiamo già parlato qui e qui). Per chi di noi non si destreggia facilmente tra le descrizioni di formati, FPS e inquadrature, questa ampia offerta può mandare in confusione, ed ecco perché i colleghi di FUORIstrada hanno organizzato una comparativa tra i sette modelli più conosciuti, servizio pubblicato sul fascicolo di Motociclismo FUORIstrada di giugno 2013; vediamo, in sintesi, cos’è venuto fuori.

 

I modelli coinvolti, dicevamo, sono sette (qui le foto in gallery)

 

AEE SD20 1080CMP

Registra video in Full HD e ha anche la modalità foto automatiche. L’obiettivo è un grandangolo wide a 170° con apertura 2.8. La struttura è concepita per resistere a forti sollecitazioni, ma comunque nella confezione viene fornita una custodia esterna in policarbonato, impermeabile fino a 60 metri di profondità. Incluso anche lo schermo LCD, asportabile, il controllo automatico di accensione e spegnimento con timer, il telecomando (con raggio d’azione di 5 metri) e il puntatore laser.

Costa 239 euro, www.sportcamera.it

 

CONTOUR PLUS 2

È l’unica ad avere un sistema GPS integrato. Può essere connessa al cellulare, tramite una applicazione Android. Registra in Full HD (1080 pixel) a 30 fps, in HD a 60 fps oppure, per realizzare filmati in super slow motion, a 480 pixel a 120 fps. L’obiettivo è un grandangolo wide a 170°, ruotabile di 270°. Ha anche la modalità foto automatiche. Viene fornita con custodia impermeabile fino a 60 metri di profondità, supporto da casco, aggancio rotante, cavo USB 2.0 e cavo microfono.

Costa 399 euro, www.xtremecamera.it

 

DRIFT HD GHOST 

È impermeabile fino a tre metri di profondità senza una custodia stagna, è antishock per un urto da due metri, antipolvere e anticongelamento. Ha un pratico display da 2 pollici, e il Wi-Fi. Registra in Full HD. Ha anche la modalità foto automatiche. L’obiettivo è un grandangolo wide a 170°, ruotabile di 300°. Viene fornita con telecomando, supporti adesivi piani e curvi, clip universale, aggancio alla maschera, al polso e cavo USB.

Costa 289 euro, www.extremecamera.it

 

GOPRO HERO3 BLACK EDITION

È l’unica che permette di registrare a 4k, ovvero una risoluzione superiore al FullHD (stanno arrivando in questo periodo i primi televisori a 4k dove poter apprezzare la differenza dal FullHD). L’autonomia della batteria da noi misurata, in FullHD è tra le inferiori del lotto con 91 minuti (le migliori sono Sony e Drift con circa 160 minuti, le altre stanno nel mezzo), ma c’è la possibilità di acquistare il BacPac o, comunque, altre batterie di scorta. Dà la possibilità di scegliere tra tre grandangoli. Offre il wi-fi e può essere controllata tramite smartphone e tablet, tramite una App dedicata gratuita. La confezione comprende una custodia impermeabile fino a 60 m, un telecomando Wi-Fi, un cavo di ricarica e numerosi fissaggi. Lo schermo LCD è optional a 99 euro.

Costa 399 euro, www.gocamera.it

 

JVC GC-XA1 ADIXXION

È impermeabile fino a 5 metri di profondità, antiurto da 2 metri, antipolvere e anticongelamento, senza richiedere alcuna custodia protettiva. Realizza video in Full HD. Ha anche la modalità foto automatiche. L’obiettivo è un grandangolo wide a 170°. Ha un pratico display da 1,5”. È l’unica che non registra su microSD ma su SDXC e SDHC fino a 64 Gb di capacità. Wi-Fi integrato. La confezione comprende il supporto per occhiali/maschera, un attacco flessibile, il copri obiettivo, la pellicola protettiva per lo schermo LCD, il cavo USB e la batteria.

Costa 200 euro, www.jvcitalia.it

 

OREGON SCIENTIFIC ATC CHAMELEON

È l’unica ad avere un doppio obiettivo (frontale e posteriore), per realizzare due inquadrature separate in HD, per un filmato risultante in FullHD composto da due riprese con riprese affiancate o sovrapposte. Entrambi gli obiettivi offrono un campo di 170° e possono essere orientati in maniera indipendente su una escursione di 180°. È a prova di spruzzo, ma si può comprare con custodia impermeabile resistente fino a 60 metri di profondità (il prezzo aumenta di 30 euro). La batteria non è sostituibile. Nella confezione è compreso un supporto per il casco.

Costa 201,90 euro, www.oregonscientific.it

 

SONY HDR-AS15 ACTION CAM

È dotata di un obiettivo Carl Zeiss con lunghezza focale di 2,5 millimetri. Registra filmati in Full HD e ha anche la modalità foto automatiche. Il Wi-Fi integrato permette di connetterla al cellulare. È stabilizzata con la funzione SteadyShot esclusiva di Sony, che può anche essere disabilitata. Fornite nella scatola la custodia impermeabile fino a 60 metri di profondità e la placca adesiva piana.

Costa 219 euro, www.sony.it.

Da poco è disponibile al prezzo di 299 euro anche la versione HDR-AS30V, più evoluta e non disponibile al momento della comparativa.

 

VERDETTO

Il giudizio complessivo è basato per ogni modello sull’assegnazione di un voto da 1 a 10 per nove voci: qualità costruttiva, prestazioni, qualità video, qualità foto, compattezza, praticità dei menu, accessori di serie, optional, rapporto qualità/prezzo (quest’ultimo calcolato in base ai prezzi al momento della prova; nel frattempo molti sono diminuiti: di 20 euro quello della Drift, di 50 euro quello della GoPro, di 100 euro quello della JVC e di 80 euro quello della Sony – tenetene conto). La tabella dettagliata e molte altre informazioni sono all’interno del servizio su FUORI di giugno 2013.

In sintesi, GoPro risulta la migliore con una media di 9,5 punti. Seguono Drift (9 punti), Sony, Contour e AEE (8 punti), JVC (7,5 punti) e Oregon (6 punti). 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA