a cura della redazione - 07 settembre 2019

“Voglio una certificazione ‘vegana’ per guanti e stivali”

Un lettore ci scrive per chiedere alle Case produttrici di abbigliamento tecnico per moto una certificazione “vegana” sui capi venduti

1/9

Caro direttore, sono vegano da anni e la scelta di guanti e calzature da moto è limitata. La mia è una scelta etica e vorrei fosse rispettata, visto che in Italia siamo tre milioni. Si dessero una mossa le Case produttrici, altrimenti faranno come per l’abbigliamento non certificato che hanno svenduto agli stokkisti pur di svuotare i magazzini.

Luigi Cassini – email

La risposta di Motociclismo

Caro Luigi, nessuno dei grandi produttori certifica la “veganità” dei capi. Sull’etichetta, tuttavia, è obbligatorio indicare i materiali ed esistono sia calzature che guanti realizzati in materiali sintetici, indicati dal rombo (vedi foto in apertura). Ricordiamo che al momento la pelle è ancora il materiale più sicuro a disposizione dei motociclisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli