14 June 2014

A Misano Ivan Goi Wild Card in SBK. Rientra Sylvain Barrier

Il pilota di Casalmaggiore correrà nella classe SBK EVO anche in occasione del round di San Marino, dopo aver presenziato al round di Imola. Per lui ovviamente una Ducati Panigale preparata dal team Barni. Posticipata inoltre la tappa del CIV al Mugello

A misano ivan goi wild card in sbk. rientra sylvain barrier

Il bello di fare parte di un team di alto livello come il team Barni è che se il mondiale SBK passa in Italia (e se il pilota è di altrettanto alto livello), la Wild Card è sempre dietro l'angolo. Ovviamente il livello per il binomio Goi-Barni non è in discussione, come dimostra la seconda partecipazione "One-Shot" del grande Ivan alla Superbike internazionale per quest'anno. Dove? Ovviamente a Misano Adriatico.

 

TRA CIV E SBK, MA SEMPRE SU DUCATI

Esattamente come nel CIV, dove ha appena sorpassato Baiocco in classifica, Ivan Goi correrà con una Ducati 1199 Panigale preparata appunto dal team Barni rigorosamente in configurazione EVO. Speriamo ovviamente che la fortuna lo assista più di quanto non abbia fatto ad Imola, dove purtroppo non è riuscito a terminare nessuna delle due gare. Vediamo il commento di Goi: “Non vedo l’ora di scendere in pista nel Mondiale Superbike. Purtroppo a Imola, nonostante un inizio molto positivo, in gara non è andata bene. A Misano voglio rifarmi anche se andranno tutti molto forte. Sarà un week-end molto impegnativo dal punto di vista fisico perchè per la prima volta farò due gare nello stesso giorno. Spero di adattarmi velocemente alla moto e di essere da subito veloce. Ringrazio il team per la grande opportunità”. Anche Marco Barnabò, manager del team Barni, ha voluto credere in Ivan e dargli una seconda possibilità iridata. Il suo commento è stato: “Abbiamo deciso di far correre Ivan Goi per dargli la possibilità di riscattarsi dopo la sfortunata gara mondiale di Imola. Le vittorie che sta conquistando nel CIV sono una dimostrazione di quanto sia competitivo e veloce in sella alla Ducati. Sfrutteremo questo  mportante appuntamento anche per continuare lo sviluppo della della moto che è stata assemblata grazie al prezioso supporto dei nostri partner tecnici”.

 

IL RIENTRO DI SYLVAIN BARRIER

Altra grande notizia, ovviamente senza nulla togliere a Camier che sta facendo una grande stagione, è il rientro di Sylvain Barrier a Misano. Il pilota aveva avuto un grave incidente automobilistico che, unito alla frattura rimediata nelle prove di Phillip Island, lo ha costretto a saltare tutti i round corsi fino ad oggi. Speriamo che il pilota BMW venga assistito da più fortuna di quanta ne abbia avuta fino ad ora, e speriamo anche che si trovi un altra BMW per Leon Camier, che non merita certamente di essere lasciato a piedi.

 

IL CIV: MUGELLO POSTICIPATO

Con un volo pindarico che parte da Goi, passa dalla SBK e torna al CIV, vi diamo infine notizia del fatto che l'ultimo round del CIV, che si sarebbe dovuto tenere il 28/9 al Mugello (qui il calendario completo) è stato spostato al weekend del 19 ottobre, senza una causa specificata. Ci domandiamo quanto abbia senso posticipare all'inizio dell'inverno (e del periodo piovoso) un round del CIV...

 

INTANTO, IN CATALUNYA...

Intanto che aspettate il round di Misano della SBK e i prossimi appuntamenti del CIV, non dimenticate che questo week end c'è il Motomondiale a BarcellonaCliccate qui per gli orari TV, e ricordate di giocare a FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della MotoGP e, a fine campionato, il migliore di voi potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno (proprio quello che in questi giorni sta succedendo ai vincitori dello scorso anno, reclutati da Motociclismo per la comparativa maxinaked in Catalunya, che si conclude giusto domenica con la presenza della nostra pattuglia al Montmelò). Cliccate sul pulsante arancione qui sotto per partecipare:

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA