A Donington Sykes conquista Gara2 e la testa del Mondiale SBK

Doppietta per la Kawasaki e per Tom, che finisce anche la seconda manche davanti a Baz. Guintoli piega Giugliano e vince il duello Aprilia-Ducati per il podio. Melandri centrato da Lowes chiude 17°

A donington sykes conquista gara2 e la testa del mondiale sbk

Partenza: parte bene Haslam ma davanti c’è Guintoli.

Giro 1/23: Guintoli e Melandri comandano la corsa, mentre Sykes si trova in nona posizione. Lowes scavalca Giugliano. Baz prova una staccatona ed è secondo. Rischio di caduta di Giugliano a causa di un contatto con Rea.

Giro 2/23: Le due Aprilia hanno guadagnato qualche metro su Baz. Sykes è salito in quinta posizione, dietro a Lowes.

Giro 3/23: Rea è incollato al codone di Sykes. Loris Baz, il più veloce in pista, non lascia scappare Melandri e Guintoli.

Giro 4/23: Giugliano scavalca Laverty e si mette all’inseguimento di Rea. Miglior giro di Lowes: 1’28”554.

Giro 5/23: Giugliano ha sorpassato Rea e guadagna un’altra posizione: il pilota romano è sesto. Lowes arriva leggermente lungo al tornantino e finisce addosso a Melandri: cadono entrambi. A terra anche Laverty che riesce a ripartire.

Giro 6-7/23: Guintoli è sempre in testa, ma ora alle sue spalle ci sono le Kawasaki di Baz e di Sykes. Giugliano è quarto e prova a ricucire il distacco di 1,5 secondi.

Giro 8-9/23: Baz si sta preparando a sorpassare Guintoli, ma deve stare attento anche a Sykes.

Giro 10/23: Sykes prova il sorpasso all’esterno ma la traiettoria è troppo sfavorevole.

Giro 11/23: Giugliano sta recuperando in fretta, nell’ultimo giro ha guadagno 5 decimi. Baz stacca forte alla “S” e si prende la prima posizione. Guintoli risponde al tornante ma va lungo. Sykes sorprende i primi due e passa in testa: che staccatona!

Giro 12-13/23: Sykes prova a scappare, ma è Giugliano a fare la differenza perché si sta facendo sotto a Guintoli. Baz riesce a mantenere il passo di Sykes, Guintoli perde terreno invece.

Giro 14-17/23: tra Sykes e Baz ci sono 8 decimi, ma tra poco avrà inizio la bagarre per il terzo posto tra Guintoli e Giugliano. Melandri è ripartito e si trova in 21esima posizione e gira con il passo di Guintoli.

Giro 19/23: classifica provvisoria: Sykes, Baz, Guintoli, Giugliano, Davies, Rea, Haslam, Badovini, Elias, Iddon, Lowes, Salom.  Lowes sta recuperando le posizioni perse a causa della caduta nei primi giri.

Giro 20/23: Giugliano ha abbassato il ritmo e ha perso metri da Guintoli. Lowes sorpassa anche Iddon.

Giro 21-22/23: Baz ha girato in 1’28”8, 4 decimi più veloce di Tom Sykes.

ULTIMO GIRO: Sykes comanda saldamente la gara, seguito da Baz e Guintoli. Ultime curve… Sykes taglia  il traguardo in monoruota e si aggiudica anche Gara2. Loris Baz e Sylvain Guintoli sono 2° e 3°. Bella lotta, decisa all’ultima curva, tra Elias e Badovini.

 

A Donington sono i piloti della Kawasaki ad aver fatto la differenza (peccato per il mancato successo di Sofuoglu in Supersport): dopo lo splendido successo di Gara1, Tom Sykes è riuscito a replicare e ora è di nuovo lui a comandare la classifica generale. Come sempre, il giovane Loris Baz si è dimostrato molto competitivo, riuscendo a mantere il passo del compagno di squadra per tutte e 23 le tornate. A salire sul podio questa volta è Sylvain Guintoli, mentre Lowes finisce in nona posizione a causa dell’errore che ha compromesso anche la gara di Marco Melandri, 17°. Davide Giugliano si accontenta della quarta posizione e porta a casa punti dopo lo zero di Gara1. Il prossimo appuntamento con la SBK è per l’8 giugno sul circuito di Sepang.

 

MONDIALE SUPERBIKE 2014 DONINGTON - CLASSIFICA GARA 2

Pos

Pilota

Moto

Distacchi

1

T. Sykes

Kawasaki ZX-10R

 

2

L. Baz

Kawasaki ZX-10R

3.678

3

S. Guintoli

Aprilia RSV4 Factory

7.376

4

D. Giugliano

Ducati 1199 Panigale R

10.827

5

C. Davies

Ducati 1199 Panigale R

15.140

6

J. Rea

Honda CBR1000RR

17.975

7

L. Haslam

Honda CBR1000RR

33.737

8

T. Elias

Aprilia RSV4 Factory

40.362

9

A.Badovini

Bimota BB3

---

9

A. Lowes

Suzuki GSX-R1000

41.465

11

C.Iddon

Bimota BB3

---

12

D. Salom

Kawasaki ZX-10R EVO

48.929

13

N. Canepa

Ducati 1199 Panigale R EVO

49.229

14

C. Corti

MV Agusta F4 RR

57.984

15

E. Laverty

Suzuki GSX-R1000

1'00.751

17

A. Andreozzi

Kawasaki ZX-10R EVO

1'03.349

19

M. Melandri

Aprilia RSV4 Factory

1'05.485

 

MONDIALE SUPERBIKE 2014 – CLASSIFICA GENERALE

Pos

Pilota

Moto

Punti

1.

T. Sykes

KAWASAKI

185

2.

J. Rea

HONDA

159

3.

L. Baz

KAWASAKI

159

4.

S. Guintoli

APRILIA

148

5.

C. Davies

DUCATI

109

6.

M. Melandri

APRILIA

97

7.

D. Giugliano

DUCATI

82

8.

L. Haslam

HONDA

75

9.

A. Lowes

SUZUKI

73

10.

E. Laverty

SUZUKI

65

11.

T. Elias

APRILIA

65

12.

D. Salom

KAWASAKI

46

13.

N. Canepa

DUCATI

38

14.

L. Camier

BMW

20

15.

L. Scassa

KAWASAKI

16

18.

C. Corti

MV AGUSTA

10

22.

A. Andreozzi

KAWASAKI

4

23.

M. Fabrizio

KAWASAKI

2

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA