SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

125 e Moto2: ad Aragon, davanti Nico Terol e Andrea Iannone

La pioggia ha condizionato questa giornata di prove libere. Nella Moto2 il più veloce è Andrea Iannone mentre in 125 si piazza primo Nico Terol

125 e moto2: ad aragon, davanti nico terol e andrea iannone

Milano, 17 settembre - Il tracciato di Aragon, al debutto oggi nel calendario del Motomondiale, è bagnato dalla pioggia che ha reso viscido l’asfalto durante la giornata dedicata alle prove libere. Tanto che il turno della mattina della 125 si è concluso in anticipo; non è cessata, invece, la pioggia che ha condizionato anche le prove del pomeriggio.

 

Nella Moto2, il più veloce della giornata è stato Andrea Iannone che questa mattina ha fatto segnare un crono di 1’56.223 precedendo Julian Simon. Nella sessione pomeridiana, è Mattia Pasini che fa registrare il miglior tempo ma sul bagnato non riesce a migliorare il primato dell’altro italiano, Iannone (che nel pomeriggio si piazza ottavo). Si piazza terzo un altro italiano, Claudio Corti, con un tempo di 1’56.423 fatto segnare sulla pista asciutta di questa mattina.

 

Per la 125, turno ridotto causa pioggia questa mattina quando Nico Terol è riuscito ad imporsi sui colleghi della ottavo di litro, nonostante sia uno dei pochi a non aver partecipato ai test privati di inizio luglio su questo circuito. Seguono Pol Espargarò e Bradley Smith. Nel turno pomeridiano, la pista bagnata non ha consentito a nessuno di migliorare i propri tempi, mantenendo inalterata la classifica.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA