Nuovo X-Max 125: DNA inconfondibile

12 settembre 2017
di Tarcisio Olgiati
  • Salva
  • Condividi
  • 1/25 Yamaha X-Max 125 2018
    Yamaha X-Max 125 2018: dopo i nuovi 300 e 400 cc, Yamaha presenta la rinnovata versione da un ottavo di litro del proprio scooter sportivo. Cambia il design, mentre il motore Euro 4 guadagna l’avviamento keyless e il controllo di trazione. Aumenta il prezzo. Disponibilità da novembre

    La gamma è completa

    Nuovo X-Max 125: DNA inconfondibile
    Yamaha X-Max 125 2018: colorazione blu. Disponibile anche rosso e grigio chiaro e scuro

    Prosegue senza sosta il rinnovamento della famiglia X-Max da parte di Yamaha. Prima è arrivato l’inedito X-Max 300 (qui il nostro test e la comparativa), poi è stato rinnovato massicciamente il 400 cc, un “quasi maxi” che abbiamo provato a fine luglio. Ora è la volta del modello d’ingresso nella gamma degli scooter sportivi di Iwata, quelli contrassegnati con “Max” nel nome: arriva l’X-Max 125 2018, dopo oltre 140.000 esemplari venduti in Europa dal 2006 con la versione precedente.
    Prima di addentrarci nelle novità, vi consigliamo di guardare le foto della gallery, dato che a cambiare è soprattutto (ma non solo) il design.
    Il nuovo scooter è disponibile da novembre 2017, costa 5.040 euro (chiavi in mano*) ed è guidabile con patente B.

    *: il prezzo “chiavi in mano” si ottiene aggiungendo al prezzo “franco concessionario” le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica forfettariamente in 250 euro.

    Dinamico e compatto

    Nuovo X-Max 125: DNA inconfondibile
    Yamaha X-Max 125 2018: evidente nel frontale il family feeling con i fratelli maggiori X-Max 300 e 400, nonché col TMax

    Come anticipato, la novità più evidente introdotta da Yamaha per l’X-Max 125 2017 è il nuovo look, che riprende quasi inevitabilmente i tratti dei fratelli maggiori, TMax compreso. Quindi sarà pure uno scooter pensato per gli spostamenti urbani, comodo e pratico nel traffico, ma il suo look e il suo DNA sono sportivi.

    Il family feeling si ritrova nel gruppo ottico anteriore (triplo faro a Led, come anche quello posteriore) e nella tipica linea "a boomerang", che caratterizza un mezzo al tempo stesso compatto e grintoso, dinamico ma elegante. Scorrete le foto della gallery, raccontano più di tante parole.

    Senza chiave, ma col Traction Control

    Nuovo X-Max 125: DNA inconfondibile
    Yamaha X-Max 125 2018: il manubrio è regolabile su due posizioni di avanzamento. Notare il blocchetto di avviamento per il sistema "keyless"

    Oltre che per il nuovo stile, l’X-Max 125 2018 è caratterizzato anche da innovazioni tecniche importanti quali il controllo di trazione e l’avviamento keyless (senza chiave) per il motore monocilindrico 4T (distribuzione monoalbero, alimentazione a iniezione, omologazione Euro 4).
    Tra le dotazioni del nuovo scooter, il parabrezza e il manubrio regolabili; la sella doppia con schienalino; la strumentazione a doppio quadrante retroilluminato con LCD centrale; un vano sottosella illuminato che - dichiara la Casa - può contenere due caschi integrali (bauletto optional); la presa da 12 V nel portaoggetti del retro scudo.
    Il reparto ciclistico vanta un impianto frenante a doppio disco (276 mm di diametro davanti/245 mm dietro) con ABS di serie; forcella di tipo motociclistico con 110 mm di escursione e collegata alla ruota anteriore da 15” . Per le altre caratteristiche tecniche, leggete la scheda tecnica in fondo all’articolo.

    Disponibilità, prezzo e colori

    Il nuovo X-MAX 125 è disponibile da novembre 2017 nelle colorazioni Radical Red, Sonic Grey, Phantom Blue e Blazing Grey. Il prezzo, come detto all’inizio, è di 5.040 euro (chiavi in mano*).

    Nuovo X-Max 125: DNA inconfondibile
    Yamaha X-Max 125 2018: sella a due piani, come si nota dalla foto. Il passeggero dispone di comodi maniglioni

    Scheda tecnica

    Nuovo X-Max 125: DNA inconfondibile
    Yamaha X-Max 125 2018: colorazione Sonic Grey (grigio scuro). Disponibile anche grigio chiaro, rosso e blu

    Motore
    Tipo 4 tempi, raffreddato a liquido, SOHC
    Cilindrata 124 cc
    Alesaggio x corsa 52,0 mm x 58,6 mm
    Rapporto di compressione 11,2: 1
    Potenza massima 10,5 kW (14,28 CV) @ 8.750 giri/min
    Coppia massima 12 Nm @ 6.500 giri/min
    Lubrificazione Carter umido
    Alimentazione Iniezione
    Accensione TCI
    Avviamento Elettrico
    Trasmissione Automatica
    Fuel consumption 2,7 l/100km
    CO2 emission 63 g/km
    Ciclistica
    Sospensione anteriore Forcella telescopica
    Escursione anteriore 110 mm
    Sospensione posteriore Ammortizzatore
    Escursione posteriore 75 mm
    Freno anteriore Disco, Ø 267 mm
    Freno posteriore Disco, Ø 245 mm
    Pneumatico anteriore 120/70-15
    Pneumatico posteriore 140/70-14
    Dimensioni
    Lunghezza 2.185 mm
    Larghezza 775 mm
    Altezza 1.415 mm (1.465 con parabrezza regolato alto)
    Altezza sella 795 mm
    Interasse 1.526 mm
    Altezza minima da terra 130 mm
    Peso in ord. di mar. (con serb. olio e carb. pieni) 175 kg
    Capacità serbatoio carburante 13,0 Litri

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta