“Amatrice c’è!”: la gallery

3 agosto 2017
di Paola Verani
  • Salva
  • Condividi
  • 1/28 Tendata ad Amatrice: le foto. Alla tendata c'era ogni tipo di tenda e moto...
    Le foto del viaggio in moto ad Amatrice, con tendata, cena a base di amatriciana, tour stradali e off-road, motofiaccolata, incontro col sindaco, ricordi speciali... L'iniziativa di mototurismo ideata da Motociclismoalltravellers è stata un tributo ad una terra che ha regalato tanto ai motociclisti

    Immagini che parlano

    Nell’articolo dedicato all’evento da noi organizzato ad Amatrice, che trovate sul numero di agosto, abbiamo dovuto fare una stretta selezione degli scatti fatti durante la toccante due giorni. In questa gallery potete ”sfogliare” altre immagini che la raccontano…

    Sembra un bombardamento

    “Amatrice c’è!”: la gallery
    Abbiamo fatto colazione nel bar di Torrita, che prima del terremoto era in muratura (le macerie che vedete in foto) e ora è una casetta di legno

    Arrivare ad Amatrice fa impressione. Che lo si faccia da sud (lago di Campotosto), da ovest (Rieti) o da est (Ascoli Piceno) l’effetto è lo stesso: a un certo punto il traffico sparisce, di colpo compaiono paesi con le case distrutte come dopo un bombardamento. In giro si vedono solo mezzi militari, spesso fermi a bloccare l’accesso alle zone devastate. Ha ragione il sindaco, Sergio Pirozzi, a parlare di stato di Guerra: la sensazione che si prova è quella.

    Impressionante

    “Amatrice c’è!”: la gallery
    Sabato sera, il momento commovente della fiaccolata

    Le viste dal basso di Arquata del Tronto, Pescara del Tronto e Accumoli ci ricordano un viaggio in Bosnia che facemmo nel 2001: vedevamo solo militari e villaggi rasi al suolo. Lo scrittore Paolo Rumiz in un bellissimo articolo scritto sulle "terre della faglia", realizzato per il quotidiano La Repubblica parla del silenzio che piomba nelle zone colpite dal sisma. Inutile dire che i motociclisti d'Italia sono pronti ha interrompere quel silenzio col rombo dei loro mezzi.

    Spirito di collaborazione

    “Amatrice c’è!”: la gallery
    Uno scorcio del lago Scaldarello, dove ci siamo accampati

    Una tendata, qui, va fatta comunque in punta di piedi, con rispetto. Certo, tra i presenti forse non tutti si sono soffermati a pensare al dove e al come. C’è chi ha partecipato al nostro evento semplicemente per passare un weekend in un bel posto, in compagnia. C'è stato pure, ad essere onesti, chi si è lamentato con noi perché per acquistare una bottiglietta d'acqua doveva macinare chilometri. Ma, in generale, ha dominato un grande spirito di collaborazione e com-passione (nel senso originale della parola: patire insieme) e tutti hanno volentieri contribuito alla nostra raccolta fondi finalizzata (d'accordo col sindaco) all'acquisto di segnaletica stradale.

    Grazie a tutti

    “Amatrice c’è!”: la gallery
    Sabato sera, ci si prepara all'asta benefica, che si è tenuta nel Palapasta al villaggio Lo Scoiattolo

    Cogliamo l’occasione per ringraziare le aziende che hanno subito creduto nel nostro evento e hanno messo a disposizione tanto materiale utile per l'asta benefica finalizzata all'acquisto di segnaletica stradale, in ordine alfabetico: Gaerne, GIVI, Honda, KTM, Nolan, Segura, Shark, Spidi, TCX.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta