2017-01-11 08:00:00 -
di Giuseppe Cucco

Triumph Street Triple 2017: 3 versioni, cala il peso, aumenta la potenza

Triumph Street Triple 2017: dati, foto, video, prezzo e scheda tecnica. La Casa di Hinckley presenta la nuova versione della celebre naked tricilindrica di media cilindrata, che arriva con un inedito motore da 765 cc, un look fedele a quello dei modelli precedenti, ma con alcune migliorie, elettronica avanzata, e 3 versioni: la “base” S, la sportiva R e la pistaiola RS
  • Salva
  • Condividi
  • 1/44 La gamma Triumph Street Triple 2017: da sinistra, RS, S e R

    INNOVAZIONE E TRADIZIONE

    Dopo averci mostrato il video teaser, ora Triumph toglie definitivamente i veli alla Street Triple 2017. La nuova versione della celebre tricilindrica si presenta con un motore di cilindrata superiore (dai 675 cc della versione precedente è cresciuto fino a 765 cc, sempre a tre cilindri), in grado di erogare una potenza che va dai 113 ai 123 CV in base alla versione; ciclistica rivista, con alcune migliorie e un forcellone inedito; un look fedele a quello delle progenitrici, ma aggiornato per renderlo più moderno e aggressivo; elettronica avanzata; fari a LED; peso inferiore di 2 kg rispetto al modello precedente (166 kg a secco); strumentazione digitale…
    Oltre alla versione S “base”, arriveranno poi la sportiva R e la pistaiola RS. Inoltre, per rendere la nuova Street Triple ancora più fruibile, la R sarà disponibile anche in versione LRH “Low Ride” (con una altezza da terra minore, grazie ad una configurazione su misura per sospensioni e sella); la versione S invece anche equipaggiata con un motore da 660 cc, ideale per i possessori di patente A2.
    Sfogliate le immagini delle nuova Triumph Street Triple presenti nella gallery (dove trovate anche quelle live della presentazione da Londra) e gustatevi il video qui sotto, nel quale potete vedere la moto in azione su strada e in pista, poi andiamo a conoscere nel dettaglio le novità. 

    Loading the player...

    UN PROPULSORE, TRE CARATTERI

    La Triumph Street Triple 2017 è spinta da un nuovo motore da 765 cc derivato dal propulsore della Triumph Daytona, ma ricco di ben 80 nuovi componenti, fra cui un nuovo albero motore, pistoni e cilindri in alluminio rivestiti in Nikasil, oltre a corsa e alesaggio superiori (78 x 53,4 mm). Il risultato è un incremento delle prestazioni, in particolare ai bassi e medi regimi. Troviamo poi uno scarico più leggero e più aperto e un airbox rivistato. Grazie poi a una nuova geometria del cambio, con una prima e a una seconda più corte, è stato possibile incrementare le prestazioni in accelerazione e rendere i cambi marcia più veloci. Inoltre, sui modelli R e RS, la nuova frizione assistita antisaltellamento consente un innesto più fluido, contribuendo così a ridurre lo sforzo necessario per azionare la leva.
     
    Il nuovo motore è disponibile in tre versioni, tutte con più potenza e coppia rispetto alla generazione precedente, e con un set-up dedicato dell’ECU e della messa a punto. Vediamo le tre versioni nel dettaglio:

    • La versione “S” offre il 6,6% di potenza massima in più rispetto alla generazione precedente, con 113 CV a 11.250 giri/min, e fino al 7,3% di coppia massima in più, con 73 Nm a 9.100 giri/min.
    • La versione “R”, con uno specifico albero motore in esclusiva per questo modello, garantisco l’11,3% di potenza massima in più rispetto al modello R precedente, con 118 CV a 12.000 giri/min, e fino al 13% di coppia massima in più, con 77 Nm a 9.400 giri/min.
    • La versione “RS” offre il livello di prestazioni più elevato di sempre su una Street Triple: fino al 16% di potenza massima in più rispetto al modello precedente, con 123 CV a 11.700 giri/min, e fino al 13% di coppia massima in più, con 77 Nm a 10.800 giri/min.

    Triumph Street Triple 2017: 3 versioni, cala il peso, aumenta la potenza

    ELETTRONICA EVOLUTA

    La tabella qui sotto vi elenca tutte le chicche elettroniche con le quali sono equipaggiate le nuove Street Triple; il video in fondo al paragrafo vi mostra la nuova strumentazione TFT 5” a colori delle versioni R e RS.
     

    Ride-by-wire Consente di caricare diverse mappature dell’acceleratore che, insieme alle impostazioni di ABS e traction control, offrono fino a cinque modalità di guida.
     
    Riding mode Permettono di regolare le impostazioni in risposta dell’acceleratore, ABS e traction control.
    La Street Triple S presenta due modalità di guida: Road e Rain.
    La Street Triple R presenta quattro modalità di guida: Road, Rain, Sport e Rider (modalità personalizzabile dal pilota).
    La Street Triple RS presenta cinque modalità di guida: Road, Rain, Sport, Rider e Track.
    Strumentazione TFT full-color regolabile Le Street Triple R e RS presentano una nuova strumentazione TFT full-color regolabile con display da 5", tramite cui è possibile accedere alcomputer di bordo. Si può scegliere fra tre diversi stili per lo schermo, predefiniti in base alla modalità di guida e selezionabili anche in movimento. Per garantire la leggibilità del display in ogni condizione meteo e di illuminazione, ciascuno dei tre stili può essere impostato con un contrasto alto o automatico.
     
    La Street Triple RS offre un ulteriore set di altri tre stili. Il secondo set presenta un tema più dinamico per il display e include un cronometro con tempi parziali.
     
    La Street Triple S offre invece una strumentazione LCD simile a quella dell’ultima versione, ma interamente rivisitata, che permette di selezionare le modalità di guida, da fermi o in marcia, e di accedere alle informazioni del computer di bordo.
     
    Nuovo computer di bordo Sul modello S include: tachimetro, contagiri, indicatore della modalità di guida, indicatore di marcia, indicatore livello carburante, contachilometri totale, contachilometri parziale e distanza percorsa.
     
    Sui modelli R e RS include funzionalità aggiuntive, fra cui: due contachilometri parziali, consumi medi e istantanei, autonomia residua, selezione della modalità di guida, impostazioni per stile e contrasto del display, informazioni sulla manutenzione, temperatura del refrigerante, informazioni sui simboli di avviso e, solo sul modello RS, un cronometro con tempi parziali.
     
    Nuovi blocchetti interruttori
    con joystick a cinque vie
    Sulle Street Triple R e RS, per navigare fra le funzioni della nuova strumentazione, sono disponibili innovativi blocchetti interruttori con un intuitivo controllo joystick a cinque vie.
     
    La Street Triple S presenta la configurazione rivisitata dei blocchetti interruttori dell’ultima generazione.
     
    ABS Disinseribile sulle Street Triple R e RS tramite la modalità Rider; regolabile in base alle impostazioni dell’ABS Road e Track o disattivato completamente.
     
    Traction control disinseribile Sulla Street Triple S, è possibile gestire le impostazioni del traction control tramite menu, selezionando le modalità di guida Road o Rain, ciascuna con un apposito livello integrato per il controllo trazione.
     
    Sulle Street Triple R e RS, il traction control viene gestito tramite la modalità Rider, selezionando l’impostazione desiderata fra Road, Rain, Track, Sport e disattivato.
     
    Quickshifter La nuova Street Triple RS monta un evoluto Quickshifter che permette il passaggio alle marce superiori senza la necessità di azionare la frizione. Questa funzione è disponibile come optional per le Street Triple S e R.
     
    Fari anteriori DRL Le Street Triple R e RS integrano nuove luci diurne a LED, ben 28 volte più luminose rispetto ai fari di posizione della generazione precedente.
     
    La Street Triple S sfoggia nuovi gruppi ottici anteriori a LED, che sono 4,6 volte più luminosi rispetto ai fari di posizione della generazione precedente.
     
    Indicatore di marcia Le Street Triple R e RS presentano l'indicatore di marcia, accessibile tramite il display da 5" della strumentazione TFT full‑color.

    Loading the player...

    TELAIO, CICLISTICA E PNEUMATICI

    Le tre versioni condividono tra loro il telaio, anteriore a doppia losanga in alluminio e posteriore  pressofuso ad alta pressione composto da 2 pezzi, e il nuovo forcellone posteriore a banana, che migliora la rigidità torsionale longitudinale e riduce quella laterale. Inoltre, è differente rispetto al passato la posizione del perno del forcellone, questa modifica è stata fatta per migliorare la reattività in uscita di curva. Le tre versioni si differenziano tra loro nelle sospensioni, nei freni e nei pneumatici di primo equipaggiamento; vediamo nel dettaglio:

    • La Street Triple S monta una forcella a steli rovesciati Showa da 41 mm, con funzioni separate e corsa di 110 mm, e un monoammortizzatore posteriore con precarico regolabile a intervalli e serbatoio Piggyback. È dotata di pinze freno scorrevoli Nissin a due pistoncini all’anteriore (con dischi da 310 mm, per tutte le versioni) e di una pinza scorrevole Brembo monopistoncino al posteriore (con disco da 220 mm, per tutte le versioni). Pneumatici Pirelli Diablo Rosso Corsa.
    • La Street Triple R monta forcella Showa “big piston” da 41 mm, interamente regolabile, con funzioni separate e corsa di 115 mm, e un monoammortizzatore posteriore Showa con serbatoio Piggyback. É dotata di pinze radiali monoblocco Brembo M4.32 a quattro pistoncini e di una pinza scorrevole Brembo monopistoncino al posteriore. Pneumatici Pirelli Diablo Rosso Corsa.
    • La Street Triple RS monta una forcella Showa “big piston” da 41 mm, con precarico e smorzamento in estensione e in compressione regolabili. Al posteriore troviamo un monoammortizzatore Öhlins STX40, con serbatoio Piggyback. É dotata di pinze radiali monoblocco Brembo M50 a quattro pistoncini, con regolazione del braccio di azionamento della leva freno, e di una pinza scorrevole Brembo monopistoncino al posteriore. Pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa SP. 

    Triumph Street Triple 2017: 3 versioni, cala il peso, aumenta la potenza

    LOOK Più MODERNO E Più AGGRESSIVO

    I nuovi modelli si presentano con un look aggiornato, più moderno e aggressivo, che rimane però fedele a quello della famiglia Speed Triple, caratterizzato dal doppio faro anteriore sdoppiato (rivisto nelle linee). Troviamo nuovi parti di carrozzeria, cupolino, radiatore, copriradiatore e una nuova presa d’aria integrata. Inoltre, la sella è stata riprogettata e si presenta con design separato, più sportivo, ma che non rinuncia al comfort per il pilota e il passeggero.
    Alcuni particolari esaltano poi il look dell’intera moto, fra cui telaietti posteriori in tinta con la carrozzeria per ciascun modello (grigio sulla S, rosso sulla R e argento sulla RS), nuovi paratacchi e supporti forgiati delle pedane passeggero.

    In aggiunta, la Street Triple RS presenta il puntale sottocarena in tinta con la carrozzeria, coprisella in tinta (con sella passeggero intercambiabile) e paracatena inferiore.

    Triumph Street Triple 2017: 3 versioni, cala il peso, aumenta la potenza

    LIVREE, DISPONIBILITà E PREZZI

    Le nuove Street Triple saranno disponibili nelle seguenti colorazioni:

    • Street Triple S: Diablo Red o Phantom Black (metallizzato)
    • Street Triple R: Jet Black (lucido), Matt Aluminium Silver o Crystal White
    • Street Triple RS: Matt Silver Ice o Phantom Black (metallizzato)
    L’arrivo sul mercato è previsto a partire dalla primavera 2017: a marzo la RS, ad aprile la S e a maggio la R. Le vesioni S per A2 e R “Low Ride” arriveranno a giugno e agosto.
     
    La nuova Triumph Street Triple S sarà in vendita a 9.150 euro c.i.m.*; i prezzi delle altre versioni verranno diffusi in seguito.

    * Il prezzo si intende con la formula "chiavi in mano" (c.i.m.), in cui il prezzo finale si ottiene aggiungendo al prezzo di listino "franco concessionario" le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

    Triumph Street Triple 2017: 3 versioni, cala il peso, aumenta la potenza

    SCHEDA TECNICA E DOTAZIONI

     

    MOTORE STREET TRIPLE S STREET TRIPLE R STREET TRIPLE RS
    POTENZA 113 CV (83 kW)
    a 11.250 giri/min
    118 CV (87 kW)
    a 12.000 giri/min
    123 CV (90 kW)
    a 11.700 giri/min
    COPPIA 73 Nm a 9.100 giri/min 77 Nm a 9.400 giri/min 77 Nm a 10.800 giri/min
    MOTORE Raffreddato a liquido, 12 valvole, doppio albero a camme in testa, 3 cilindri in linea
    CILINDRATA 765 cc
    ALESAGGIO/CORSA 78 x 53,4 mm
    RAPPORTO DI COMPRESSIONE 12,65:1
    ALIMENTAZIONE Iniezione elettronica sequenziale multipoint con SAI. Controllo elettronico dell’acceleratore
    SCARICO Silenziatore ribassato in acciaio inossidabile montato lateralmente dell’impianto di scarico in acciaio inossidabile 3 in 1
    FRIZIONE Multidisco in bagno d’olio Assistita antisaltellamento multidisco in bagno d’olio Assistita antisaltellamento multidisco in bagno d’olio
    CAMBIO 6 rapporti
    TRASMISSIONE FINALE Catena O-ring
       
    TELAIO STREET TRIPLE S STREET TRIPLE R STREET TRIPLE RS
    STRUTTURA Anteriore - A doppia losanga in alluminio. Posteriore - Pressofuso ad alta pressione composto da 2 pezzi
    FORCELLONE A due lati, in lega di alluminio fuso
    SOSPENSIONE ANTERIORE Forcella rovesciata Showa da 41 mm con funzioni separate (SFF) e corsa di 110 mm Forcella rovesciata Showa “big piston” da 41 mm con funzioni separate (SF‑BPF) e corsa di 115 mm. Precarico e smorzamento in estensione e compressione regolabili Forcella rovesciata Showa “big piston” da 41 mm (BPF) e corsa di 115 mm. Precarico e smorzamento in estensione e compressione regolabili
    SOSPENSIONE POSTERIORE Monoammortizzatore Showa con serbatoio piggyback e corsa di 124 mm. Precarico regolabile a intervalli Monoammortizzatore Showa con serbatoio piggyback e corsa di 131 mm. Precarico della molla (anelli elastici), smorzamento in estensione e compressione Monoammortizzatore Öhlins STX40 con serbatoio piggyback e corsa di 131 mm. Precarico della molla (anelli elastici), smorzamento in estensione e compressione
    FRENO ANTERIORE Doppi dischi flottanti da 310 mm, pinze scorrevoli Nissin a 2 pistoncini Doppi dischi flottanti da 310 mm, pinze radiali monoblocco Brembo M4.32 a 4 pistoncini Doppi dischi flottanti da 310 mm, pinze radiali monoblocco Brembo M50 a 4 pistoncini
    PNEUMATICO ANTERIORE 120/70 ZR17 Pirelli Diablo Rosso Corsa 120/70 ZR17 Pirelli Diablo Rosso Corsa 120/70 ZR17 Pirelli Diablo Supercorsa SP
    CERCHIO ANTERIORE In lega da 3,5" x 17"
    FRENO POSTERIORE Monodisco fisso da 220 mm, pinza scorrevole Brembo monopistoncino
    PNEUMATICO POSTERIORE 180/55 ZR17 Pirelli Diablo Rosso Corsa 180/55 ZR17 Pirelli Diablo Rosso Corsa 180/55 ZR17 Pirelli Diablo Supercorsa SP
    CERCHIO POSTERIORE In lega da 5,5" x 17"
    DIMENSIONI STREET TRIPLE S STREET TRIPLE R STREET TRIPLE RS
    ALTEZZA SELLA 810 mm 825 mm 825 mm
    ALTEZZA
    (SENZA SPECCHIETTI)
    1.060 mm 1.085 mm 1.085 mm
    INCLINAZIONE CANNOTTO DI STERZO 24,8 gradi 23,9 gradi 23,9 gradi
    AVANCORSA 104,3 mm 100 mm 100 mm
    LUNGHEZZA 2.065 mm
    INTERASSE 1.410 mm
    PESO A SECCO 166 kg
    CAPACITÀ SERBATOIO CARBURANTE 17,4 litri
           
    EMISSIONI STREET TRIPLE S STREET TRIPLE R STREET TRIPLE RS
    CONSUMO CARBURANTE 4,7 l/100 km 4,8 l/100 km 4,7 l/100 km
    EMISSIONI 115 g/km 112 g/km 115 g/km
           
    DOTAZIONI STREET TRIPLE S STREET TRIPLE R STREET TRIPLE RS
     
    DOTAZIONI DI SERIE
     
    Acceleratore ride-by-wire
    ABS
    Traction control disinseribile
    Nuovo forcellone ad ali di gabbiano
    Modalità di guida Rain e Road
    Fari anteriori con luci di posizione a LED
    Strumentazione LCD aggiornata
    Nuova carrozzeria con parabrezza dotato di presa d’aria integrata e nuovi copriradiatore interni ed esterni
    Design sportivo a doppia sella
    Carrozzeria posteriore verniciata
    Telaio principale, telaietto e forcellone di nuova concezione, con finitura nera verniciata a polvere
    Dotazioni aggiuntive rispetto al modello S:
    ABS disinseribile
    Frizione assistita antisaltellamento
    Strumentazione TFT full-color con display da 5"
    Modalità di guida Sport e Rider in aggiunta a Rain e Road
    Computer di bordo con specifica superiore
    Nuovi blocchetti interruttori con controllo joystick a cinque vie
    Fari anteriori DRL
    Indicatori di direzione con disattivazione automatica
    Cupolino sportivo in tinta con la carrozzeria dotato di presa d’aria integrata
    Materiali vinilici e cuciture di alta qualità per la sella
    Telaietto posteriore, pin-stripe sui cerchi e dettagli rossi
    Dotazioni aggiuntive rispetto al modello R:
    Quickshifter
    Modalità di guida Track in aggiunta a Rain, Road, Sport e Rider
    Cronometro tempi parziali
    Telaietto posteriore e particolari con finitura verniciata in tonalità Matt Aluminium Silver
    Cuciture sella bicolore argento/grigio
    Coprisella in tinta con la carrozzeria (sella passeggero in dotazione)
    Puntale sottocarena in tinta con la carrozzeria
    Paracatena inferiore
    Colorazioni esclusive

    Triumph Street Triple 2017: 3 versioni, cala il peso, aumenta la potenza
    Sposta