segui Motociclismo su:

Cerca nel sito

Scoop: prototipo Bimota con compressore “pizzicato” in strada

Il prototipo della Bimota con compressore di serie fa la sua apparizione in strada, dove sta proseguendo i collaudi. L'ha beccata un nostro lettore in Romagna

di Michele Perrino

Quella che potrebbe essere la prima moto al mondo equipaggiata di serie con il compressore volumetrico, la Bimota DB11VLX, è stata “beccata” in strada aperta al traffico. Dopo averla vista nell’edizione 2012 di EICMA (cliccate qui) ed avervi mostrato in esclusiva il video dei test al banco (cliccate qui), ecco le foto di questo prototipo avvistato in strada alcuni giorni fa da un nostro lettore, Gerardo Adinolfi, che ci ha scritto così: “Vi invio due foto di un prototipo Bimota, su base DB11, scovata lungo la strada che conduce da Rimini al Passo di Viamaggio, con installato un compressore volumetrico... il rumore è da brivido!”.

 

I “NUMERI” DEL COMPRESSORE

L’esemplare di cui lo scorso aprile vi abbiamo mostrato in video confermava i valori dichiarati dalla casa, vale a dire 191 CV a 9.750 giri e 14,6 kgm a 7.750. Valori di tutto rispetto, che la collocherebbero al pari delle più blasonate supersportive in commercio. Rimane un’incognita di quando inizierà la commercializzazione, considerando che all’EICMA Bimota parlava di inizio della produzione per aprile 2013… Nel frattempo consolatevi con un’altra specialissima Bimota, la DBX da enduro, della quale è stato consegnato il primo esemplare di serie a luglio e la cui prova potete leggere su Motociclismo di settembre.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia