Da 0 a 1.000 m con la “Gixxer” 2017: tempo e velocità

18 aprile 2017
a cura della redazione
Loading the player...
Prova Suzuki GSX-R1000R 2017: prestazioni rilevate in accelerazione da 0 a 1.000 m, tempo e velocità. Lancio con video on board sulla pista dell’aeroporto militare “G. Mazza” (Piacenza - S. Damiano) per una delle maxi sportive più attese dell’anno (e della nostra comparativa, che sta per iniziare)

È tornata alla grande!

Recentemente abbiamo parlato del motore della nuova Suzuki GSX-R1000, per capire da dove arrivino i 202 CV dichiarati dalla casa di Hamamatsu per la nuova maxi sportiva, ma a una delle novità più attese dell’anno (e da anni…) abbiamo dedicato molto spazio fin dalla presentazione, con le foto, interviste e , ovviamente, le impressioni di guida (a Phillip Island).

Ma sarà in grado, la Gixxer, di tornare regina in un segmento in cui le prestazioni sono salite a ritmo vertiginoso e la tecnologia ha fatto passi da gigante? Beh, intanto guardate il video, che mostra un lancio sulla pista dell’aeroporto militare “Gaetano Mazza” (Piacenza - S. Damiano) durante la sessione di rilevamenti del nostro centro prove. Il filmato è puramente dimostrativo (la telecamerina montata sul serbatoio non permette al pilota di assumere la posizione aerodinamica, le prestazioni sono state chiaramente rilevate nel… modo giusto), ma rende bene l’idea: la GSX-R1000R è una vera bomba, senza timori reverenziali, e i numeri sono notevoli.

Intanto ecco quelli dell’accelerazione sui 1.000 m con partenza da fermo (li trovate nel video), per tutto il resto state connessi, sta per cominciare la comparativa maxi Sportive 2017!

E le rivali?

Cliccate sui link per video analoghi con altre maxi sportive novità 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta