MV Agusta F4 RC, supersportiva “old style”? Assolutamente no!

18 agosto 2017
a cura della redazione
  • Salva
  • Condividi
  • 1/10 MV Agusta F4 RC in azione tra i cordoli del Motorland Aragon di Alcaniz in occasione della nostra Comparativa Supersportive 2017
    Prova MV Agusta F4 RC 2017: pregi e difetti. In occasione della nostra Comparativa Supersportive al Motorland Aragon di Alcaniz, l’esclusiva supersportiva di Schiranna si è fatta apprezzare per l’agilità e l’avantreno sincero, oltre che per la sua bellezza. Peccato che…

    8 Moto in sfida ad Alcaniz

    Per la Comparativa Supersportive 2017 abbiamo portato al Motorland Aragon di Alcaniz l’Aprilia RSV4 RF, la BMW S 1000 RR, la Ducati 1299 Panigale S, la Honda CBR1000RR SP, la Kawasaki ZX-10RR, la MV Agusta F4 RC, la Suzuki GSX-R1000R e la Yamaha R1M. Il risultato è stato pubblicato su Motociclismo di giugno, che potete richiedere come arretrato ad assistenza.clienti@edisport.it (cliccate qui per acquistare invece il PDF della prova), ma anche qui sul sito abbiamo offerto contenuti esclusivi come il film della prova, le gallery (qui e qui le foto) e il video a 360°.

    Ma come sono andate in pista le singole moto? Oggi parliamo della MV Agusta F4 RC, ecco com'è andata la più esclusiva delle supersportive di Schiranna nella nostra prova.

    MV Agusta F4 RC, supersportiva “old style”? Assolutamente no!
    MV Agusta F4 RC

    Un’agilità che non ti aspetti

    Basta infilare un paio di curve per rendersi conto che la MV Agusta F4 RC è tutt’altro che superata. E soprattutto, tutt’altro che noiosa! Lasciamo perdere un attimo il fatto che staresti tre-quattro ore a spogliarla con gli occhi, prima di salire, ammirando quel concentrato di materiali pregiati, lavorazioni a macchina dal pieno e verniciature brillanti che è ogni singolo centimetro quadrato di superficie. Facciamo finta di essere saliti bendati, insomma. Beh, tanto per cominciare ha un’agilità che non ti aspetti da una moto figlia di un progetto non recentissimo. La velocità che ha nell’andare alla corda è del tutto paragonabile a quella delle sue agguerrite rivali. Ed è rapida pure a rialzarsi per piegare dalla parte opposta: altro che “sportiva old-style”. E c’è di più. Quello che hai tra le mani è uno degli avantreni più sinceri che ti potrebbero capitare. La sua capacità di farti percepire l’aderenza della ruota anteriore è tale da invogliarti a piegare forte da subito, a entrare in curva “pinzato” (e che impianto frenante, signori) a fiondarti nei curvoni veloci alla Leon Camier.

    MV Agusta F4 RC, supersportiva “old style”? Assolutamente no!
    MV Agusta F4 RC​ in azione tra i cordoli del Motorland Aragon di Alcaniz in occasione della nostra Comparativa Supersportive 2017

    Fuori dai giochi

    MV Agusta F4 RC, supersportiva “old style”? Assolutamente no!
    Il codino, con il terminale di scarico, della MV Agusta F4 RC​

    La posizione di guida, quella sì è un po’ datata - il che non vuol per forza dire poco efficace. Semplicemente, le moto più moderne lasciano una maggior libertà di movimento, mentre sulla F4 sei “incastrato” su di una sella molto alta e piuttosto distante dai semimanubri, con le gambe rannicchiate per via di pedane davvero alte. Non piace a tutti, ma per “spingere” va bene. E ne avremmo avuto voglia eccome, di spingere, con questo gioiello (in tutti i sensi!) tra le mani. La sensazione è che non avrebbe sfigurato né nella classifica dei tempi né nella scheda di valutazione del Test Team. Il motore, pur senza un grande allungo, spinge forte, il quickshifter funziona bene. E con le numerose regolazioni concesse dalla ciclistica contavamo di limitare i serpeggiamenti del retrotreno in frenata (sembra molto “scarico”) e la tendenza a impennare. Purtroppo non abbiamo potuto: un guasto al motore l'ha prematuramente costretta al ritiro.

    Numeri, prezzo, pregi e difetti

    I numeri della MV Agusta F4 RC 2017

    • Peso: 187,4 kg a secco*
    • Potenza massima: 181,2 CV alla ruota*
    • Velocità massima: 299,2 km/h*
    • Accelerazione 0-400 m / velocità di uscita: 10,3 s / 243,6 km/h*
    • Prezzo: 40.090 euro c.i.m.**. Accessori compresi nel prezzo d’acquisto: silenziatore in titanio, centralina racing, codino monoposto, tappo serbatoio in lega leggera, chiusura sedi specchietti in lega leggera, paratie sottocodone in carbonio.

    Ci piace
    • Feeling avantreno
    • Pedane regolabili
    • Forcellone monobraccio
    • Sganci rapidi carene
    • Altezza retrotreno regolabile
    • Slider su forcellone

    Non ci piace
    • Serpeggiamenti in frenata
    • Non si può “rovesciare” rapidamente il cambio

    *: dati rilevati strumentalmente dal nostro Centro Prove.
    **: il prezzo “chiavi in mano” si ottiene aggiungendo al prezzo “franco concessionario” le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica forfettariamente in 250 euro.

    MV Agusta F4 RC, supersportiva “old style”? Assolutamente no!
    MV Agusta F4 RC
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta