Tutti contro tutti ad Assen: la sintesi in 5 frasi

2 July 2018
di Nicolas Patrini
  • Salva
  • Condividi
  • 1/19 MotoGP 2018, Assen: Jorge Lorenzo - Ducati
    Abbiamo raccolto una frase significativa per ognuno dei protagonisti della gara di Assen. Le parole di Marquez, Rins, Vinales, Dovizioso e Rossi

    Quella di Assen è stata senza dubbio una fra le più belle gare della MotoGP degli ultimi tempi. Abbiamo raccolto una frase per ognuno dei protagonisti, i primi cinque piloti al traguardo. Ecco cosa hanno detto Marquez, Rins, Vinales, Dovizioso e Rossi (cliccate sui nomi dei piloti per le dichiarazioni complete).

    Marc Marquez
    “Non volevo una gara così, quando sei davanti in campionato meglio non stare troppo in lotta. È comunque stata una corsa bellissima, ci sono stati molti contatti al limite, ma con rispetto”.

    Alex Rins
    “Una corsa storica, una prova fatta di sorpassi e lotta. Spettacolare e per il mio risultato sono super contento”.

    ​Maverick Viñales
    “Quando sono andato davanti non volevo cedere la posizione a Marquez. Volevo restare davanti, e mi sentivo forte. Una bella gara”.

    Andrea Dovizioso
    “È stata una gara molto bella, più per i fan che per noi. Complicata e difficile, abbiamo sofferto con le gomme e ho dovuto difendermi”.

    Valentino Rossi
    “Una gara da testosterone e difficile. Il contatto con Lorenzo è stato fortuito e quando Marquez e Viñales sono andati larghi pensavo di potermela giocare”.

    Tutti contro tutti ad Assen: la sintesi in 5 frasi
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta