Nel 2019 Bagnaia in MotoGP con Ducati Pramac

21 February 2018
di Giuseppe Cucco
Nel 2019 Bagnaia in MotoGP con Ducati Pramac
Francesco Bagnaia ha firmato un contratto biennale per passare in MotoGP con il Team Alma Ducati Pramac. A partire dal 2019 Pecco salirà dunque in sella alla DesmosediciGP

Dopo alcune settimane in cui la voce circolava tra gli addetti ai lavori, lo Sky Racing Team VR46 ha annunciato che dalla prossima stagione Francesco "Pecco" Bagnaia passerà in MotoGP, con i colori del Team Alma Ducati Pramac. Il legame tra Bagnaia e la DesmosediciGP non è nuovo, si basa su un precedente importante: alla fine della stagione 2016 Pecco provò infatti la Ducati dell’Angel Nieto Team (allora Aspar Team) come premio dell'ottima annata in Moto3 (4° posto finale). Ora Pecco ha firmato un contratto biennale con il Team Pramac e per le stagioni 2019 e 2020 lo vedremo dunque in MotoGP.

Prima di passare nella massima categoria del Motomondiale, Bagnaia, che beneficerà di un contratto diretto con Ducati, nel 2018 correrà ancora nella classe di mezzo per lo Sky Racing Team VR46, al suo fianco Luca Marini. A difendere i colori del Team nero-blu in Moto3 invece troveremo Nicolò Bulega e la new entry Dennis Foggia.

Nel 2019 Bagnaia in MotoGP con Ducati Pramac
Pecco Bagnaia sulla Ducati MotoGP del Team Aspar nel 2016

Queste le parole di Bagnaia: “L’anno prossimo realizzerò uno dei miei sogni. Ho detto spesso che mi sarebbe piaciuto correre in MotoGP in sella a una Ducati e finalmente accadrà. Per me è un grande risultato e per questo devo ringraziare il Team, Sky e la VR46 Riders Academy, per tutto il supporto e per avermi seguito nel mio percorso di crescita nelle ultime cinque stagioni, di cui tre nello Sky Racing Team VR46. Ora, però, è fondamentale rimanere concentrati su quest’ultima stagione in Moto2. Abbiamo davvero una grande opportunità, possiamo giocarci delle carte importanti”.

Nel 2019 Bagnaia in MotoGP con Ducati Pramac
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta