Iannone: "Volevo con tutto me stesso l'accordo con Aprilia"

13 June 2018
di Nicolas Patrini
Iannone: "Volevo con tutto me stesso l'accordo con Aprilia"
Firenze ospita in questi giorni Pitti Uomo, importante kermesse dedicata alla moda. Andrea Iannone ha partecipato all'evento inaugurativo e ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo futuro in sella alla Aprilia RS-GP

Prima di volare in Spagna per il week end di gara della MotoGP, Andrea Iannone è stato intervistato a Firenze, durante Pitti Uomo. Il pilota di Vasto ha parlato dell’accordo raggiunto con Aprilia e dei progressi fatti in sella alla GSX-RR del Team Ecstar Suzuki. Di seguito le sue parole:

“Ho voluto con tutto me stesso l’accordo con Aprilia. È una cosa che andava avanti da molti anni e sono felice che, dopo tanto corteggiamento da parte di entrambi, siamo riusciti a giungere a una stretta di mano. Si tratta di un biennale ma significa molto di più: le possibilità sono tante e si parla di un accordo “vario” che potrà proseguire anche dopo le prossime stagioni. Sono molto orgoglioso e contento di aver intrapreso questa strada. Aprilia è una Casa gloriosa nel nostro mondo, ha vinto tanto ed è sempre stata un punto di riferimento; spero di poter portare al team quello che manca e di poter contribuire allo sviluppo della RS-GP. In ogni caso, oggi, sono un pilota Suzuki. Abbiamo ancora molte gare davanti a noi sono molto contento per come sta andando questa stagione: il nostro potenziale è cresciuto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta