Dovizioso rinnova con Ducati fino al 2020

18 May 2018
di Giorgio Sala
  • Salva
  • Condividi
  • 1/27 Ducati ha finalmente svelato la livrea 2018 della Desmosedici. Tuttavia, per vedere la versione definitiva della GP2018 bisognerà aspettare la settimana antecedente il Gran Premio del Qatar. In foto: Jorge Lorenzo, Claudio Domenicali e Andrea Dovizioso
    Dopo mesi di speculazioni e trattative, Andrea Dovizioso firma il contratto biennale che lo lega a Ducati per il prossimo biennio. L'obiettivo è sempre quello: puntare al titolo Mondiale in MotoGP

    Dopo mesi e mesi di speculazioni su un arrivo in Honda e trattative con Ducati, è arrivata la notizia che, in fondo, tutti si aspettavano (e speravano): Andrea Dovizioso ha rinnovato il contratto biennale che lo legherà con Ducati Corse fino al 2020. La notizia è arrivata nel corso della mattinata da Le Mans, dove si corre il Gran Premio di Francia. Dopo 6 anni in sella alla Desmosedici, il Dovi continuerà a cercare in tutti i modi di raggiungere un risultato che manca dal 2007: il titolo Mondiale in MotoGP.

    Dovizioso rinnova con Ducati fino al 2020
    Luigi Dall'Igna abbraccia Andrea Dovizioso

    Ora che Dovizioso è stato confermato, il mercato piloti inizia a prendere una forma più definita. In Ducati però rimane l’incognita Jorge Lorenzo: dopo un biennio da circa 25 milioni di euro e risultati al di sotto delle aspettative, bisogna capire se a Borgo Panigale si punterà ancora su di lui oppure su Danilo Petrucci che, al momento, viene "corteggiato” da Aprilia come possibile sostituto di Scott Redding. Attualmente gli uomini di mercato sono Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa, in attesa di una riconferma con HRC.

    Dovizioso rinnova con Ducati fino al 2020
    Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso: gli uomini mercato del momento... a terra nel GP di Spagna
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta