MXGP 2017, orari TV GP di Svizzera

8 agosto 2017
di Matteo Solinghi
  • Salva
  • Condividi
  • 1/27 Mondiale MXGP 2016, GP della Svizzera: monsterina alla griglia di partenza
    Mondiale Motocross 2017, GP della Svizzera: orari TV, entry list, programma completo e info. Cairoli vuole riscattarsi dopo il 2° posto di Lommel, ma non può rischiare vista la situazione in Campionato. GP di casa per Seewer in MX2, che può accorciare le distanze in classifica

    Un po’ di fresco

    La quindicesima gara del Mondiale Motocross si svolge il prossimo weekend sul tracciato di Frauenfeld – Gachnang, Svizzera. Dopo i GP di Loket e Lommel, la serie MXGP fa tappa in un ambiente suggestivo e fresco: non male visto che siamo ad agosto! Se siete in vacanza da quelle parti, consultate il programma completo e le entry list di tutte le classi in allegato. Se invece optate per un weekend in poltrona e sotto il condizionatore, qui sotto trovate gli orari TV.

    MXGP 2017, orari TV GP di Svizzera
    La monsterina Viki vi aspetta nei paddock

    Orari TV

    Eurosport 2, domenica 13 agosto

    • 20 MXGP Gara 2 (in differita)

    Rai Sport, mercoledì 16 agosto
    • 19 MXGP Gara 2 (in differita)

    MXGP: duello in casa KTM

    Il finale di Campionato ci regala una sfida tutta in casa KTM: Tony Cairoli è al comando della classifica generale con 99 punti di vantaggio su Jeffrey Herlings. Sono ormai 4 GP che i due si sfidano a suon di sorpassi, sportellate, giri veloci e vittorie. L’ultima volta ne è uscito vincitore l’olandese, con l’italiano bravo a non ingaggiare un duello sì spettacolare ma anche rischioso in ottica Campionato. In Svizzera il terreno è molto diverso da quello di Lommel: i ruoli si invertiranno? Attendiamo con ansia le gare!

    MXGP 2017, orari TV GP di Svizzera
    Tony Cairoli (KTM), leader della MXGP

    MX2: occasione d’oro per Seewer

    MXGP 2017, orari TV GP di Svizzera
    Jeremy Seewer (Suzuki), idolo del pubblico locale

    Deve essere il weekend di Jeremy Seewer. Il pilota svizzero della Suzuki ha l’obbligo morale di vincere davanti al suo pubblico per tenere vivo il Campionato di MX2. Il talento elvetico ha esattamente 50 punti di svantaggio dal leader, Pauls Jonass (KTM), e questa è l’occasione giusta per farsi sotto prima di affondare il colpo nella parte finale del Campionato. Occhio anche a Benoit Paturel (Yamaha) e Thomas Kjer Olsen (Husqvarna), oltre al vincitore di Lommel Jorge Prado (KTM).
    La novità della settimana è l’ufficialità dell’accordo raggiunto tra Julien Lieber ed il Team Kawasaki KRT per la prossima stagione MXGP. Il belga, che sta corrrendo il Mondiale MX2 da privato, trova finalmente un team che crede in lui. Nel 2018 affiancherà dunque Clement Desalle nella classe regina.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta