Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato

11 agosto 2017
di Alessandro Perelli
  • Salva
  • Condividi
  • 1/15 Il tester di Motociclismo in sella alla Varadero prima versione
    Versatile e concreta, la Honda Varadero 1000 potrebbe piacere a chi cerca un’endurona usata. La nostra guida all’acquisto della bicilindrica giapponese (2005-2009). Oggi se ne trovano di 8 o 9 anni a neanche 5.000 euro. Prezzi, versioni, pregi e difetti, richiami, consigli dell’esperto

    Per risparmiare senza (troppe) rinunce

    La Guida all’Acquisto di Motociclismo prende in esame moto con età tra i 6 e i 10 anni, abbastanza “datate” da permettere consistenti risparmi ma anche abbastanza aggiornate tecnicamente in modo da risultare ancora appetibili per prestazioni e affidabilità. I modelli considerati vengono descritti a partire dalle nostre prove, elencando pregi e difetti, prestazioni rilevate dal centro prove, eventuali richiami… Aggiungiamo il parere dell’esperto e i prezzi plausibili per le varie versioni. E ora passiamo alla protagonista di questo articolo, la Honda Varadero 1000 del 2005-2009.

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Honda Varadero 1000: gamma colori della prima versione (1999-2002)

    Poco modaiola, sul mercato per 12 anni con poche modifiche

    La Honda Varadero 1000 ha vissuto, a cavallo del decennio scorso, il passaggio dalle grandi enduro stile Parigi-Dakar alle più "stradali" e attuali crossover (qui le foto dei vari modelli). La sua diffusione in quegli anni è stata un po' limitata solo dalla popolarità di rivali più modaiole, ma se oggi cercate una moto affidabile, versatile, economica e comoda per fare tanta strada, lei è quello che fa per voi. Delineate le caratteristiche principali della nostra protagonista, ricordiamo solo che arrivò sul mercato nel 1999 con l’alimentazione a carburatori, poi nel 2003 la seconda versione, con un nuovo look, l’iniezione e la sesta marcia (nonché l’ABS a richiesta). Ha calcato la scena fino al 2007/2008 (2007 fino al suo pensionamento non ha subito sostanziali modifiche, tranne la strumentazione e le colorazioni). Da lì in poi le vendite sono calate fino al 2011, anno in cui ha ceduto il passo alla Crosstourer 1200, sua naturale sostituta. Proprio nel 2007 Motociclismo provò per l’ultima volta la Varadero (MY 2008), che si dimostrò maneggevole, nonostante la notevole mole, e con un motore molto fluido nell'erogazione e parco nei consumi (i modelli “pre 2003” sono invece famosi per essere decisamente assetati). Insomma, una perfetta compagna di viaggi.

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Honda Varadero 1000 in versione 2008

    Cosa controllare

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Varadero 1000 versione 1999-2002: telaio in tubi d'acciaio, radiatori laterali di derivazione VTR e airbox sopra i cilindri

    Una volta trovato l'esemplare che interessa bisogna porre attenzione a pochi, ma importanti dettagli. Scontati i consueti controlli di trafilaggi dei liquidi, se la moto ha oltre 100.000 km sarebbe opportuno avesse già sostituito il pacco frizione. Verificate, poi, che la vaschetta di recupero del liquido refrigerante sia integra: su alcuni modelli 2005-2006 perdeva e andava sostituita. Controlliamo anche l'assenza di perdite olio dal bullone del modulatore di pressione dell'ABS che, nel caso, andrebbe chiuso con la corretta coppia di serraggio per scongiurare pericolosi malfunzionamenti del sistema antibloccaggio. Un altro inconveniente, oggettivamente più difficile da verificare ma interessante da sapere, è che su una piccola serie di pezzi pre-2005 si sono verificati problemi di avviamento a causa del malfunzionamento della chiave HISS poiché il transponder non dialogava con la centralina.
    Verificate, poi, che la moto non abbia subìto incidenti. Un piccolo segreto è di controllare che la zona di telaio meno in vista, subito dietro il manubrio dove c'è il fine corsa, non sia danneggiata. In tal caso, sarebbe opportuno diffidare…

    Prestazioni rilevate dal nostro centro prove

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Il tester di Motociclismo in sella alla Varadero prima versione

    Honda Varadero 1000 (versione 2008)

    • Potenza massima alla ruota 84,16 CV-8.000 giri/min
    • Coppia massima alla ruota 89,28 Nm-6.000 giri/min
    • Velocità massima 201,9 km/h a 8.400 giri/min
    • Accelerazione 0-400 m 12,703 s
    • Ripresa da 50 km/h 13,570 s
    • Peso a vuoto 252,4 kg
    • Consumo a 130 km/h n.r.

    I numeri di Motociclismo con le prove della Honda Varadero 1000
    • Febbraio 2003 (prova nuova versione a iniezione)
    • Luglio 2004 (comparativa maxienduro)
    • Luglio 2007 (comparativa maxienduro)

    Cliccate qui per acquistare le prove in pdf (sono ovviamente disponibili anche quelle dei modelli precedenti, con alimentazione a carburatore)

    Quanto spendere per l’usato

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Honda Varadero seconda versione, modello 2004 con ABS

    • 2005: da 3.500 a 4.400 euro
    • 2006: da 4.000 a 5.200 euro
    • 2007: da 4.300 a 5.500 euro
    • 2008: da 4.700 a 5.800 euro
    • 2009: da 5.200 a 6.200 euro

    La bicilindrica Honda non ha avuto una diffusione particolarmente ampia quando era in listino e per questo non se ne trovano molte sul mercato dell'usato. Difficile reperirla da un concessionario, che preferisce non farsi carico della moto in showroom. Più facile spuntare dei buoni prezzi presso un privato, ma senza la garanzia obbligatoria. Sul m.y. 2007 è arrivato il catalizzatore per aggiornare la moto alle normative antinquinamento Euro 3 e questo, oggi, mette al riparo da brutte sorprese a livello di divieti di circolazione ancora per un po' di anni. Per un esemplare del 2005/2006 sono sufficienti anche meno di 4 mila euro, per arrivare poco oltre i 6 mila nel caso di un modello più recente. Ricordiamo che, sostanzialmente, la Varadero è rimasta immutata negli ultimi anni della sua produzione, quindi una versione del 2009 è praticamente la stessa di una del 2007, salvo differenti colori.

    Richiami
    • Model year 2005 e 2006 (ma già a partire dalla 2003): verifica ed eventuale sostituzione della pompa della benzina
    • Model year 2005 e 2006: controllo della vaschetta di recupero del liquido refrigerante. In caso di trafilaggi era prevista la sostituzione.
    • Controllo presso un'officina autorizzata per verificare la corretta coppia di serraggio del bullone del modulatore di pressione dell'ABS qualora la moto ne fosse provvista.

    "Pochi esemplari, ma ci fai anche 300.000 km"

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Giuseppe Macchion - titolare concessionario Honda Legnano (MI)

    Intervista a Giuseppe Macchion - titolare concessionario Honda Legnano (MI)

    La Varadero è fuori listino da qualche anno, come è andata sul mercato dell'usato?
    La moto era polivalente, piacevole da guidare e perfetta per usarla in ogni momento, ma ha subito l'influenza della moda di allora, che portava i clienti verso moto di marchi... tedeschi o austriaci.

    Cosa ci consigli di guardare con più attenzione nel caso volessimo acquistarla?
    Con una tradizione di affidabilità così elevata è difficile trovare difetti evidenti. Il motore deriva dal collaudato bicilindrico della VTR1000 e, se sottoposto a regolare manutenzione, può durare una vita. Io ho un cliente che con la sua Varadero ha percorso 300.000 km! Al di là dei normali controlli tipo tenuta delle guarnizioni oppure catena/corona/pignone, frizione da cambiare se sono stati percorsi più di 100.000 km, bisogna stare attenti a qualche dettaglio. Per esempio, alcune versioni dal 2003 al 2006 hanno dovuto sostituire la pompa della benzina. Sempre quei modelli sono stati controllati per una perdita dalla vaschetta di recupero del liquido refrigerante che, se necessario, veniva sostituita. Un piccolo segreto per verificare che la moto non abbia subito incidenti è di verificare che la zona del telaio dietro al manubrio, dove c'è il fondocorsa, non sia danneggiata. Se così fosse, l'esemplare potrebbe avere preso qualche colpo troppo forte. Ricordo che le prime Varadero che montavano la chiave HISS, ma in questo caso parliamo degli anni 2003-2004, avevano avuto difficoltà di avviamento perché il transponder non comunicava con la centralina. Il problema fu ovviato con un semplice reset attraverso il sistema di diagnosi.

    Quanto costa un tagliando e ogni quanto va eseguito?
    Ogni 10.000 km è previsto il cambio olio e filtro, per circa 150 euro. A 40.000 km si effettua un tagliando più approfondito che, per esempio, comprende anche le pastiglie freno, il filtro aria ed eventualmente le candele. La spesa sale a circa 400 euro.

    Ok, se ne trovano poche usate, ma vale la pena comprare una Varadero oggi?
    Direi di si, perché la moto è piacevole da guidare. Pesa un po', ma la sella è abbastanza bassa da terra e la posizione di guida permette un buon dominio del mezzo. Personalmente l'ho usata per fare migliaia di chilometri di allenamento per prepararmi alla Parigi-Dakar del 2004. Oggi, il mercato è più vivace in altri paesi europei come Germania, Repubblica Ceca, Ungheria, dove ha avuto un maggiore successo quando era in listino. Ma proprio per questo adesso si può comprare un bell'esemplare per 4.000 euro, anche meno, e magari già equipaggiato con le valigie oppure i paramotore optional. Poi, è sufficiente esaminarla attentamente e, se tutto è ok, la Varadero è bell'e pronta per macinare altre migliaia di chilometri senza dare preoccupazioni.

    Dati tecnici dichiarati

    Honda Varadero 1000: consigli per scegliere un buon usato
    Honda Varadero 1000 in versione 2008. Come tutte le sue sorelle precedenti, è caratterizzata dall'ampia semicarena con cupolino prootettivo e doppio faro

    MOTORE - 4T, 2 cilindri a V di 90°, alesaggio per corsa 98x66 mm, cilindrata 996 cc, rapporto di compressione 9,8:1, distribuzione bialbero a catena con 4 valvole per cilindro, lubrificazione a carter umido, raffreddamento a liquido, potenza max 93,88 CV (69 kW) a 7.500 giri/min, coppia max 98 Nm (9,99 kgm) a 6.000 giri/min, Euro 3, alimentazione a iniezione elettronica, capacità serbatoio 25 litri compresa riserva. Accensione elettronica digitale, batteria 12V. Trasmissione primaria a ingranaggi, rapporto 1,682-74/44, finale a catena, rapporto 2,938-47/16, cambio a 6 marce, frizione multidisco in bagno d'olio.
    CICLISTICA - Telaio in tubi di acciaio, inclinazione cannotto di sterzo 27°30', avancorsa 110 mm. Sospensione ant. forcella teleidraulica senza regolazioni con steli da 43 mm, escursione ruota 155 mm, sospensione post. monoammortizzatore con leveraggi progressivi regolabile in estensione e nel precarico molla, escursione ruota 145 mm, ruote con cerchi in lega leggera; pneumatici ant. 110/80-19", post. 150/70-17". Freni ant. a doppio disco da 296 mm con pinze a 3 pistoncini, freno post. a disco da 256 mm con pinza a 3 pistoncini, frenata combinata; ABS a richiesta.
    DIMENSIONI (IN MM) E PESO - Lunghezza 2.300, larghezza 930, altezza 1.465, interasse 1.560, altezza sella 838, peso a vuoto 238,2 kg.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta