Tubi freno, meglio treccia o gomma?

20 giugno 2017
  • Salva
  • Condividi
  • 1/18 Comparativa Supersportive 2017: a confronto gli impianti frenanti anteriori di ucati Ducati 1299 Panigale S (a sinistra) e Honda CBR1000RR Fireblade SP
    Freni per le moto: qual è la soluzione migliore per azionare i dischi anteriori al fine di massimizzare sicurezza e performance? Alcune Case scelgono impianti frenanti con tubi in gomma (specie le giapponesi), altre optano per quelli in treccia metallica. Un lettore chiede chiarimenti, le Case rispondono

    Rallentare meglio per andare più forte e in sicurezza

    Il tema delle prestazioni delle moto sportive è sempre pentitissimo, lo vediamo anche da come state cliccando gli articoli riguardanti la nostra ultima comparativa tra maxi sportive, fatta ad Alcaniz (su Motociclismo di giugno trovate tutto, numeri compresi. Cliccando qui, invece, tutti gli articoli, le foto, i video e i report comparsi in anteprima sul sito).
    Ma per prestazioni non si intende solo la potenza massima, la top speed o l’accelerazione. Spesso, ad ottenere il miglior tempo sul giro concorre in maniera importante l’efficacia dell’impianto frenante (coadiuvata da una ciclistica bene a punto). Dato per scontato che tutte le migliori bombardone stradali attualmente in listino montino doppio disco di grande diametro, pinze radiali monoblocco (tranne BMW) a 4 pistoncini, pompe radiali e leve ultra regolabili, c’è un particolare su cui le scelte dei Costruttori si dividono: le tubazioni. Come mai alcuni usano tubi in gomma e altri quelli in treccia metallica? Se lo chiede anche un nostro lettore, a cui rispondono direttamente le Case (nella gallery il confronto fotografico delle soluzioni adottate dalle protagoniste della nostra comparativa. Nelle nostre canoniche prove di frenata, la migliore è l’Aprilia, la peggiore la Honda. Ma in pista è soprattutto BMW a soffrire, a causa dell’allungamento della leva: ribadiamo che tutti i dettagli sono su Motociclismo di giugno).

    Se vanno bene nelle corse, perché non usarle per le moto di serie?

    Tubi freno, meglio treccia o gomma?
    Comparativa Supersportive 2017: Aprilia RSV4 RF, BMW S 1000 RR, Ducati 1299 Panigale S, Honda CBR1000RR Fireblade SP, Kawasaki ZX-10RR, MV Agusta F4 RC, Suzuki GSX-R1000R, Yamaha YZF-R1M in azione al Motorland Aragon di Alcaniz

    Caro direttore, vorrei dei chiarimenti sulle tubazioni dei freni; ho notato che i modelli giapponesi utilizzano tubazioni in gomma, anche per i modelli più performanti e sportivi quali ad esempio le nuove Suzuki GSX-R1000R e Honda CBR1000R SP, mentre i modelli di produzione europea utilizzano tubazioni in treccia metallica. Visto che le tubazioni in treccia sono superiori per un utilizzo racing, non comprendo perché i giapponesi non le utilizzino. Esistono forse dei problemi di omologazione? Oppure per utilizzo stradale sono preferibili quelle in gomma? Ritengo improbabile che il motivo sia il risparmio economico.

    Gianmarco Randaccio - Capoterra (CA)

    Risponde Honda

    Nella progettazione delle moto, anche supersportive, Honda tiene conto del fatto che essendo omologate per l’uso su strada, per motivi di sicurezza devono garantire una frenata non solo potente ma anche perfettamente modulabile. In ogni caso, sulla Fireblade le tubazioni di serie prevedono il solo archetto sul parafango in treccia metallica, per avere la stessa pressione sulle pinze. Il resto delle tubazioni è realizzato con materiali che assecondano perfettamente anche la guida estrema in circuito, poiché la messa a punto dell’impianto è il frutto di estenuanti collaudi anche in questo contesto.

    Tubi freno, meglio treccia o gomma?
    Honda CBR1000RR Fireblade SP: foto statica fatta al Motorland Aragon, in occasione della Comparativa Supersportive 2017

    Risponde Suzuki

    I principali fattori che ci inducono a preferire tubi in gomma sono le ottime prestazioni – paragonabili a quelle di tubi treccia –, il fatto che la sicurezza non sia in alcun modo compromessa e la maggior versatilità anche nel caso di layout complicati, visto che i tubi in gomma sono molto più flessibili. Precisiamo che sia i tubi in gomma sia i tubi in treccia metallica vengono omologati con i medesimi test SAE J 1401, ottenendo la relativa certificazione.

    Tubi freno, meglio treccia o gomma?
    Suzuki GSX-R1000R: foto statica fatta al Motorland Aragon, in occasione della Comparativa Supersportive 2017

    Risponde Ducati

    Ducati per i freni sceglie i tubi in treccia perché li ritiene più affidabili e performanti di quelli in gomma.

    Tubi freno, meglio treccia o gomma?
    Ducati 1299 Panigale S: foto statica fatta al Motorland Aragon, in occasione della Comparativa Supersportive 2017
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta