Sam Sunderland firma anche la terza tappa della Dakar 2018

9 January 2018
di Giuseppe Cucco
  • Salva
  • Condividi
  • 1/30 Sam Sunderland in sella alla sua KTM nella terza tappa della Dakar 2018
    Finale di tappa strepitoso per Sunderland, che con la sua KTM conquista la sua seconda vittoria alla Dakar 2018 e la vetta della generale. Giornata nera per Barreda. Il migliore degli azzurri Botturi. Risultati, classifica, report, foto e video

    La terza tappa

    Nella terza giornata di gara della Dakar 2018 le distanze iniziano ad allungarsi: i piloti devono percorrere 504 km in totale, di cui 296 di prova speciale. Oggi i piloti affrontano un terreno misto, composto prevalentemente da sabbia (63,5%) e da terra (36,5%), raggiungendo una quota massima di 400 m s.l.m. Non si tratta di una tappa complicata per i veterani della Dakar, ma può lo stesso essere utile per accumulare vantaggio utile in futuro. Nella foto qui sotto potete vedere il percorso di giornata; cliccate qui invece per il video con tutte le tappe.

    Sam Sunderland firma anche la terza tappa della Dakar 2018
    Il percorso della terza tappa della Dakar 2018

    Super Sunderland

    Numerosi i piloti che non prendono il via alla terza tappa: Adrien Metge, Pablo Pascual, Charles Cuypers, Jakub Piatek, Danny Nogales, Stéphane Bouvier, Jeroen Ramon, Olivier Hembert, Lajos Horvath e Arturo Chirinos. Al via della speciale parte subito forte Sam Sunderland, che ci tiene a far bene dopo la prestazione discreta del day 2. Dopo 80 km Sunderland è in testa alla corsa, con 21" di vantaggio su Toby Price, inseguito a sua volta da Pablo Quintanilla. Price però spinge forte e al checkpoint dei 100 km passa in vantaggio, con 11 secondi su Sunderland e 42" su Quintanilla. Sunderland commette un errore e lascia un minuto per strada, per lui adesso le cose si mettono male. Ma si mettono ancor peggio per Joan Barreda, Matthias Walkner e Adrien Van Beveren, che passano al CP con più di 5 minuti di ritardo, probabilmente a causa di problemi di navigazione.

    Chi continua ad andare bene è invece Pablo Quintanilla, che al CP 7 passa con 2'15" di vantaggio su Sunderland, seguito da Antoine Meo a 2'57". Letteralmente nei guai Barreda, che sbaglia strada e si allontana di molto dal percorso ideale. Colpo di scena: nell'ultimo checkpoint Sam Sunderland vola letteralmente e si rimette in testa alla gara. Sotto alla bandiera a scacchi passa dunque in prima posizione la KTM di Sunderland, con un vantaggio di 3'03" su Kevin Benavides e 3'28" su Toby Price. Dietro di loro Ricky Brabec (+3'55") e Pablo Quintanilla, scivolato in quinta posizione a 4'20". Tappa no per i piloti Yamaha: Franco Caimi, chiude con un distacco di 10'56", Xavier de Soultrait perde 11'52" e Adrien Van Beveren addirittura più 13'11". Giornata addirittura disastrosa per Barreda, che al traguardo passa con un ritardo di 27'49".

    Con la vittoria di tappa Sam Sunderland conquista anche la vetta della classifica generale: il pilota KTM ora ha un vantaggio di 4'38" su Kevin Benavides e di 5' su Pablo Quintanilla. In fondo all'articolo trovate la classifica top ten di tappa e quella generale, per le classifiche complete cliccate qui.

    Di seguito trovate il video con gli highlights della terza tappa, cliccando qui potete, invece, vedere le foto più belle.

    La Dakar degli italiani

    Sam Sunderland firma anche la terza tappa della Dakar 2018
    Alessandro Botturi in sella alla sua Yamaha alla Dakar 2018

    Dopo tre tappe sono ancora in gara tutti e otto gli italiani al via: Alessandro Botturi (Yamaha 450 F n° 18), Alessandro Ruoso (KTM 450 Rally n° 41), Maurizio Gerini (Husqvarna 450 n° 42), Jacopo Cerutti (Husqvarna 450 Rally Replica n° 52), Fausto Vignola (Husqvarna Rally 450 n° 108), Alberto Bertoldi (KTM 450 Rally n° 110), Gabriele Minelli (KTM 450 EXC-F n° 134) e Livio Metelli (KTM 450 Rally n° 141).

    Nella terza tappa il più veloce tra gli italiani è Alessandro Botturi. Il "gigante di Lumezzane" chiude la giornata al 21° posto, con un ritardo di 16'38" da Sunderland. Attualmente Botturi è anche l'azzurro messo meglio in classifica generale: 22° a 36'25". Poco più in basso trovate le classifiche e i tempi.

    La prossima tappa: da San Juan de Marcona a... San Juan de Marcona

    Nella prossima tappa i piloti dovranno effettuare un percorso ad anello con partenza e arrivo a San Juan de Marcona (Perù), per una distanza di 444 km, di cui 330 di speciale. Si tratta di una tappa particolare perché vanta uno fra i più lunghi tratti da percorrere su sabbia nella storia della Dakar: ben 100 km di dune. Secondo gli organizzatori sarà in particolare l’ultimo tratto a mettere in difficoltà i piloti, che dovranno trovare la strada giusta fra i canyon per tagliare il traguardo. Il “terreno di gioco” sarà composto prevalentemente da sabbia (57%), ma non mancheranno tratti con terra (20%) e roccia (23%). Il percorso vedrà i piloti salire fino a quota 2000 m s.l.m.

    Nella foto qui sotto potete vedere il percorso della Tappa 4, cliccate qui per il video con l’intero itinerario.

    Sam Sunderland firma anche la terza tappa della Dakar 2018
    Il percorso della quarta tappa della Dakar 2018

    Dakar 2018 - Classifica top 10 Tappa 3 (e tutti gli italiani)

    POS. Pilota Moto Tempo Distacco penalità
    1 1 SAM SUNDERLAND RED BULL KTM FACTORY TEAM 03H 20' 43''
    2 47 KEVIN BENAVIDES MONSTER ENERGY HONDA TEAM 03H 23' 46'' + 00H 03' 03''
    3 8 TOBY PRICE RED BULL KTM FACTORY TEAM 03H 24' 11'' + 00H 03' 28''
    4 20 RICKY BRABEC MONSTER ENERGY HONDA TEAM 03H 24' 38'' + 00H 03' 55''
    5 10 PABLO QUINTANILLA ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 03H 25' 03'' + 00H 04' 20''
    6 3 GERARD FARRES GUELL HIMOINSA RACING TEAM. 03H 25' 51'' + 00H 05' 08''
    7 9 STEFAN SVITKO SLOVNAFT RALLY TEAM 03H 26' 46'' + 00H 06' 03''
    8 19 ANTOINE MEO RED BULL KTM FACTORY TEAM 03H 27' 06'' + 00H 06' 23''
    9 68 JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO HEINRICH RACING 03H 27' 49'' + 00H 07' 06''
    10 55 WALTER NOSIGLIA JAGER HT RALLY RAID HUSQVARNA RACING 03H 29' 10'' + 00H 08' 27''
    21 18 ALESSANDRO BOTTURI BOTTURI ALESSANDRO 03H 37' 21'' + 00H 16' 38''
    30 5 JOAN BARREDA BORT MONSTER ENERGY HONDA TEAM 03H 48' 32'' + 00H 27' 49''
    39 52 JACOPO CERUTTI MOTO RACING GROUP (MRG) 04H 01' 58'' + 00H 41' 15''
    44 41 ALESSANDRO RUOSO PROMOTORACING 04H 10' 05'' + 00H 49' 22''
    53 42 MAURIZIO GERINI - 04H 18' 15'' + 01H 00' 02'
    00H 02' 30''
    80 108 FAUSTO VIGNOLA VIGNOLA FAUSTO 04H 52' 32'' + 01H 31' 49''
    85 141 LIVIO METELLI - 04H 57' 08'' + 01H 36' 25''
    110 110 ALBERTO BERTOLDI BMS MOTO 05H 38' 57'' + 02H 18' 14''
    120 134 GABRIELE MINELLI PEDREGA RACING 07H 23'02" + 04H 02' 19"

    Sam Sunderland firma anche la terza tappa della Dakar 2018
    Laia Sanz in sella alla sua KTM nella terza tappa della Dakar 2018

    Dakar 2018 - Top 10 classifica generale (e tutti gli italiani)

    POS. PILOTA TEAM TEMPO DISTACCO PENALITà
    1 1 SAM SUNDERLAND RED BULL KTM FACTORY TEAM 06H 44' 23''
    2 47 KEVIN BENAVIDES MONSTER ENERGY HONDA TEAM 06H 49' 01'' + 00H 04' 38''
    3 10 PABLO QUINTANILLA ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 06H 49' 23'' + 00H 05' 00''
    4 8 TOBY PRICE RED BULL KTM FACTORY TEAM 06H 51' 51'' + 00H 07' 28''
    5 20 RICKY BRABEC MONSTER ENERGY HONDA TEAM 06H 52' 23'' + 00H 08' 00''
    6 2 MATTHIAS WALKNER RED BULL KTM FACTORY TEAM 06H 53' 13'' + 00H 08' 50''
    7 4 ADRIEN VAN BEVEREN YAMALUBE YAMAHA OFFICIAL RALLY TEAM 06H 55' 00'' + 00H 10' 37''
    8 19 ANTOINE MEO RED BULL KTM FACTORY TEAM 06H 55' 17'' + 00H 10' 54''
    9 7 FRANCO CAIMI YAMALUBE YAMAHA OFFICIAL RALLY TEAM 06H 57' 25'' + 00H 13' 02''
    10 23 XAVIER DE SOULTRAIT YAMALUBE YAMAHA OFFICIAL RALLY TEAM 06H 57' 33'' + 00H 13' 10''
    11 3 GERARD FARRES GUELL HIMOINSA RACING TEAM. 06H 57' 54'' + 00H 13' 31''
    12 68 JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO HEINRICH RACING 06H 58' 21'' + 00H 13' 58''
    13 9 STEFAN SVITKO SLOVNAFT RALLY TEAM 07H 03' 05'' + 00H 18' 42'' 00H 01' 00''
    14 5 JOAN BARREDA BORT MONSTER ENERGY HONDA TEAM 07H 07' 08'' + 00H 22' 45''
    22 18 ALESSANDRO BOTTURI BOTTURI ALESSANDRO 07H 20' 48'' + 00H 36' 25''
    35 52 JACOPO CERUTTI MOTO RACING GROUP (MRG) 08H 02' 24'' + 01H 18' 01''
    42 41 ALESSANDRO RUOSO PROMOTORACING 08H 23' 41'' + 01H 39' 18'' 00H 01' 00''
    48 42 MAURIZIO GERINI - 08H 31' 14'' + 01H 46' 51'' 00H 02' 30''
    98 141 LIVIO METELLI - 11H 42' 43'' + 04H 58' 20'' 02H 00' 00''
    100 110 ALBERTO BERTOLDI BMS MOTO 11H 48' 14'' + 05H 03' 51'' 00H 10' 00''
    104 108 FAUSTO VIGNOLA VIGNOLA FAUSTO 12H 03' 27'' + 05H 19' 04'' 02H 05' 00''
    122 134 GABRIELE MINELLI PEDREGA RACING 18H 54' 12'' + 12H 09' 49'' 02H 30' 00''

    Sam Sunderland firma anche la terza tappa della Dakar 2018
    Antoine Meo in sella alla sua KTM nella terza tappa della Dakar 2018
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta