segui Motociclismo su:

Cerca nel sito

Cosa fare se… si mette il gasolio al posto della benzina

Può capitare inavvertitamente di sbagliare, o, peggio ancora, può capitare che sbagli il benzinaio. E allora che fare? Non bisogna disperarsi. Ecco le indicazioni su come comportarsi.

Cosa fare se? si mette il gasolio al posto della benzina

SOLUZIONE In linea di principio, gli accorgimenti adottati del lettore per limitare i danni al motore dovrebbero avere avuto buon esito. La composizione del gasolio, più grassa di quella della benzina, potrebbe aver sporcato leggermente gli inettori, ma l’additivo detergente e la benzina ad alto numero di ottano dovrebbero aver riportato i componenti dell’alimentazione allo stato originario. Per quanto riguarda il catalizzatore, bisognerebbe anche sapere che tipo di gasolio hai messo nel serbatoio. Infatti i moderni carburanti per motori Diesel hanno ormai meno di 50 mg di zolfo per kg, ma i migliori scendono sotto i 10. I gasoli speciali sono anche meno grassi e accendono più facilmente (un po’ più simili alla benzina), quindi nel complesso meno traumatici. Nel caso illustrato il gasolio, diluito con benzina, può al più aver “raffreddato” e “ritardato” un po’ la combustione. Il condizionale in questi casi è d’obbligo: una risposta certa si può avere solo dopo una attenta analisi dei componenti interessati. Il nostro consiglio è di procedere ad una verifica accurata e ad una eventuale sostituzione delle parti danneggiate qualora il motore presentasse evidenti problemi di erogazione e cali di potenza.

Tutto su:

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia