Nel day 2 la Comparativa Naked Medie "s'infiamma"

13 May 2018
di Giuseppe Cucco
  • Salva
  • Condividi
  • 1/23 La Comparativa Naked Medie 2018 al ponte di barche di Torre d'Oglio (MN)
    Comparativa Naked Medie 2018: il secondo giorno di sfida è caratterizzato da lunghi trasferimenti. Questo ci ha dato modo di apprezzare i motori delle nove protagoniste, ma due moto in particolare...

    Dopo che nel day 1 il Test Team ha messo alla prova le 9 protagoniste sulle colline dell'Oltrepò pavese, la Comparativa Naked Medie 2018 si è spostata nella zona nella zona sud-est della Lombardia. Dopo esser partiti da Pavia abbiamo puntato verso Lodi, Crema, e seguendo l'Adda siamo arrivato a Cremona, poi ancora più là fino a Sabbioneta (MN). Cliccate qui per le foto.

    In questa zona però la curve… scarseggiano. Questo ci ha dato modo di valutare e apprezzare i motori delle nostre moto. Tutti promossi a pieni voti, permettono di inserire la sesta già a bassa velocità e riprendono senza strappi, senza incertezze. Queste moto, pur essendo delle medie cilindrate, in termini di coppia non hanno nulla di invidiare alle sorelle maggiori. In termini di comfort però non tutte le nove protagoniste sono state promosse a pieni voti, due moto in particolare scaldano più delle altre

    Passiamo ora la parola a Fabio Meloni che vi racconta com'è andato il secondo giorno di prova e vi svela quali sono le due moto che scaldano di più.

    La Lombardia in lungo e in largo

    Nel day 2 la Comparativa Naked Medie "s'infiamma"

    In questa comparativa metteremo alla frusta le nove naked medie in diversi ambienti: città, autostrada, lago, collina, montagna… gireremo in lungo e in largo la Lombardia. Oggi, domenica 13 maggio, affronteremo un percorso che ci porterà da Cremona al Lago di Garda. Questo a grandi linee l'itinerario che seguiremo nei prossimi giorni:

    • Domenica 13: Cremona – Lago di Garda
    • Lunedì 14: Lago di Garda – Valli Bergamasche
    • Martedì 15: Aprica – Stelvio
    • Mercoledì 16: Stelvio – Lago di Como
    Come di consueto valuteremo tutti gli aspetti di ogni moto: il comfort, i consumi, la stabilità, l’agilità, le prestazioni. Insomma, ogni minimo particolare verrà messo sotto la lente d’ingrandimento da parte dei tester! Secondo voi, chi vincerà la Comparativa Naked Medie 2018?

    Sempre connessi con il Test Team

    Per restare aggiornati in tempo reale su come procede la prova rimanete in contatto con noi attraverso la nostra pagina Facebook, dove ci saranno aggiornamenti “live” nel corso del test con foto e video.

    Nel day 2 la Comparativa Naked Medie "s'infiamma"
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta