#Metapedaggio è la nostra iniziativa più seguita

31 dicembre 2016
di Giuseppe Cucco
  • Salva
  • Condividi
  • 1/61 #metapedaggio: le foto dei lettori (gallery 6). Enrico Pastori
    La campagna a favore del dimezzamento del pedaggio autostradale per le due ruote è la nostra iniziativa più seguita del 2016, quella che ha raccolto il maggior numero di partecipanti: sia come firme alla petizione #metapedaggio (sempre attiva: SI FIRMA QUI), sia come seguito sul sito e sui social, sia come partecipazione fisica di motociclisti all'ormai mitico Mugello Day!

    #METAPEDAGGIO AL TOP

    Come ben saprete, all’inizio del 2016 abbiamo dato il via alla campagna #metapedaggio, contro il pedaggio autostradale troppo caro per le moto. Subito l’iniziativa ha avuto un grande successo, e che siete al nostro fianco in questa battaglia ce lo avete dimostrato anche in occasione del CaselloPayMugelloDay, quando più di 400 motociclisti (qui il video della giornata) ci hanno accompagnato sulle celebri curve del circuito toscano per consegnare le prime 30.000 firme al viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini, che ha mantenuto la carica anche col cambio di esecutivo.
    Dopo Eicma poi, la nostra petizione ha superato le 45.000 firme (è sempre aperta: CLICCATE QUI PER FIRMARE) e anche il sito d'informazione più autorevole d'Italia, quello del Corriere della Sera, si è occupato della questione, rilevando che il 96% degli Italiani è dalla nostra parte! Successivamente il vicepresidente della commissione trasporti della Camera dei Deputati, Vincenzo Garofalo, presidente dell'associazione "Amici delle due ruote" ha annunciato che è stata avviata dal Governo la discussione della Risoluzione che impegna la politica a ridefinire l’attuale sistema di classificazione dei veicoli, assumendo iniziative per ristabilire una classe di pedaggio dedicata alle moto.
     
    Noi ci siamo dati molto da fare, e non ci fermeremo, e grazie alla vostra immensa partecipazione l’obiettivo della petizione è sempre più vicino! Grazie a voi la campagna #metapedaggio si è guadagnata anche il titolo di iniziativa “Top of the Year”, ovvero quella più seguita e con il maggior numero di partecipanti del 2016 tra tutte quelle da noi organizzate.
    Di certo questo piccolo traguardo passa in secondo piano rispetto all’obiettivo che si siamo posti, ma sicuramente ci fa piacere sapere che siete in molti a sostenerci in questa battaglia. 

    Tra le altre iniziative molto seguite vi segnaliamo ad esempio The Bike Field (l'esposizione/contest delle special realizzate dai lettori) e il FantaMotoGP e FantaSBK, che ogni anno permette ad un fortunato lettore di diventare tester di Motociclismo per un giorno... pronti per la stagione 2017?

    #Metapedaggio è la nostra iniziativa più seguita

    DIVENTA TESTER DI MOTOCICLISMO

    Se ancora non l’avete fatto vi invitiamo a immortalare con una foto il “vostro” adesivo, mandandola poi alla nostra mail casellobalzello@edisport.it o a postarla sui social (Facebook, Twitter o Instagram) con l’hashtag #metapedaggio. Le foto vanno tutte nelle gallery sul nostro sito (trovate qui sotto i link per rivedere le vostre foto) e le più belle o significative hanno spazio anche sul giornale cartaceo. Ma facciamo anche di più: l’immagine più originale, a insindacabile giudizio della redazione, permette al suo autore di diventare tester di Motociclismo per un giorno (ovviamente per una prova NON autostradale!).
     

    #Metapedaggio è la nostra iniziativa più seguita

    TOP OF THE YEAR 2016

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta