BMW mostra una S 1000 RR stampata in 3D

19 aprile 2018
di Giuseppe Cucco
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5 Il telaio di questa BMW S 1000 RR è stato realizzato dalla casa di Monaco attraverso l'uso di una stampante 3D
    Durante un evento dedicato alle tecnologie del futuro, BMW ha svelato una S 1000 RR con telaio e forcellone interamente realizzati tramite l'utilizzo di una stampante 3D. Le foto

    Dopo l'innovativo forcellone in carbonio, in occasione del BMW Group Digital Day, la Casa di Monaco ha esposto una BMW S 1000 RR molto particolare. Il telaio e il forcellone di questa moto sono infatti realizzati completamente mediante l'utilizzo di una stampante 3D.

    Il processo di stampa 3D utilizzato per realizzare questo telaio prevede la costruzione di forme tridimensionali mediante l'utilizzo di sottili fili di materiale fuso. Ne risultano dunque forme innovative, impossibili da replicare tramite i processi di lavorazione o di fusione tradizionali. Inoltre, a differenza delle più comuni stampanti 3D, che utilizzano sottili fili di plastica, per questa speciale realizzazione la Casa di Monaco ha impiegato una speciale stampante, che utilizza fili di metallo. Ovviamente la Casa ha mantenuto il segreto sul processo di stampa e sul tipo di metallo utilizzato, che potrebbe essere alluminio.

    BMW mostra una S 1000 RR stampata in 3D
    BMW mostra una S 1000 RR stampata in 3D

    BMW ha spiegato inoltre che la stampa 3D è la tecnologia ideale per realizzare dei prototipi, in quanto mediante questa tecnica il processo di lavorazione accelera enormemente rispetto ai metodi tradizionali. Oltre a ciò, c'è da considerare anche il fatto che, se approvati sui prototipi, i componenti realizzati mediante stampa 3D potrebbero poi arrivare sulle moto di serie, velocizzando anche in questo caso il loro processo costruttivo. Nel campo moto per BMW si tratterebbe di una novità, ma la Casa utilizza già questa tecnologia per la produzione di alcuni componenti delle sue auto (oltre 140.000 parti all'anno, sia in plastica che in metallo, vengono prodotti così).

    Nonostante ciò, la stampante 3D portatile da installare sulla moto per realizzare i ricambi ovunque vi troviate resta ancora un progetto lontano…

    BMW mostra una S 1000 RR stampata in 3D
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta